Conto deposito in Svizzera: come e dove aprirlo

Di , scritto il 02 Gennaio 2017

Il conto deposito è un contratto bancario che si differenzia dal conto corrente per il fatto di assicurare ai depositanti rendimenti più elevati. In Italia, il conto deposito può essere aperto online o presso le filiali bancarie; di norma non comporta spese (a parte il pagamento del bollo) e garantisce tassi di interesse relativamente alti, anche se sempre possono variare a seconda del periodo e della congiuntura. Per accendere un conto deposito in Svizzera, occorre effettuare alcune operazioni leggermente diverse rispetto a quelle che occorre compiere per aprire il medesimo conto in Italia. Vediamo quali.

Le due banche svizzere più note che offrono conti deposito standard sono la Union Bank della Svizzera (più conosciuta come UBS AG) e il Credit Suisse Group. Ma in ognuna delle altre 24 banche cantonali è possibile aprire dei conti deposito.

Gli istituti svizzeri richiedono ovviamente ai potenziali clienti alcune informazioni concernenti l’identità, l’attività svolta e l’entità della somma da depositare, l’origine dei fondi, la natura delle transazioni monetarie più frequenti per il cliente Se si acquistano i conti cosiddetti “numerati”, è possibile conservare l’anonimato, a meno che non si effettuino bonifici internazionali. Oggi, comunque, la Svizzera non garantisce più la totale segretezza a chi accende un conto, come avveniva in passato. L’entrata in vigore della Direttiva introduttiva del bail-in (cioè del prelievo forzoso dai conti in caso di fallimento delle banche) ha eliminato le forme di anonimato precedentemente fornite dalle banche elvetiche.

Il conto deposito in Svizzera non può inoltre essere acceso online: occorre recarsi direttamente in sede. Inoltre occorre essere maggiorenni, non essere politicamente o pubblicamente esposti. Le banche rifiutano l’apertura di un conto deposito in Svizzera quando esiste il sospetto che il denaro del richiedente possa provenire da attività illecite o quando la cattiva fama del cliente possa ledere alla reputazione della banca.

Per aprire un conto deposito in Svizzera a nome di qualcuno diverso da chi si è recato presso la filiale, la banca svizzera chiede le medesime informazioni citate soprai.

Al fine di accendere un conto deposito in Svizzera, infine, è necessario effettuare il deposito di un importo minimo, che varia a seconda della banca.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2017, P.IVA 01264890052
SoloFinanza.it – Guida agli investimenti finanziari supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009