Piccolo prestito INPDAP: simulazione calcolo e tassi d’interesse

Di , scritto il 04 Gennaio 2017

Per chi è un dipendente pubblico, oppure lo è stato nella sua carriera e ora è pensionato, esiste la possibilità di ottenere un prestito a tasso agevolato. Stiamo parlando del cosiddetto piccolo prestito Inpdap.

Come detto, si tratta di un finanziamento a un tasso molto conveniente, che può essere richiesto presso l’INPS oppure presso strutture finanziarie competenti. Esiste in due tipologie, con caratteristiche molto diverse tra loro:
* Piccolo prestito personale, è consigliabile quando servono piccole somme. La durata del prestito va da un minimo di un anno fino a un massimo di quattro anni.
* Prestito pluriennale, è adatto per richiedere somme molto elevate e ha una durata dai cinque ai dieci anni. Per ottenerlo bisogna esplicitare il fine per il quale viene richiesto.
In entrambi i casi si tratta di prestiti che comportano la cessione del quinto dello stipendio o della pensione.

Per i soggetti che hanno bisogno di questo tipo di finanziamento è stato creato un apposito simulatore con il quale si può stilare un prospetto del piano di ammortamento. La procedura è semplice, ma non velocissima. Si parte dalla homepage del sito INPS, dove occorre individuare l’area dei servizi online, poi all’area “Gestione dipendenti pubblici”, dove si trovano tre diversi simulatori.

* Il primo simulatore determina l’importo minimo e quello massimo che è possibile ottenere.
* Il secondo simulatore identifica redige in base alla propria rata ideale (si può indicare l’importo che si vorrebbe corrispondere mensilmente per restituire il prestito) un prospetto indicante quanto tempo sarà necessario per restituire l’intero prestito e anche gli interessi che di dovranno pagare.
* Il terzo simulatore permette di inserire l’importo totale del prestito che si vorrebbe ottenere.

Mentre il calcolo delle rate non richiede alcun tipo di codice o password, per determinare nel dettaglio il piano di ammortamento c’è bisogno di inserire il PIN che viene fornito stesso dall’Inps al momento del login.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2017, P.IVA 01264890052
SoloFinanza.it – Guida agli investimenti finanziari supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009