VISA propone un anello per effettuare pagamenti mediante tecnologia NFC

Di , scritto il 06 Giugno 2016

Visa Anello NFCDella tecnologia NFC abbiamo parlato più volte a proposito dei pagamenti effettuati senza contatto, con semplice sfioramento di un sensore mediante un cellulare. Ma quella che VISA ha messo a punto di recente è una novità assoluta: un anello da tenere al dito, che si avvale della tecnologia Near Field Communication per effettuare pagamenti senza portare con sé portafoglio, carta di credito o badge di qualche tipo. L’invenzione sarà per la prima volta sperimentata da 45 atleti delle Olimpiadi di Rio de Janeiro 2016 sponsorizzati da VISA, che saranno così facilitati nella vita quotidiana nei villaggi olimpici e nella metropoli. L’anello VISA non ha bisogno di batterie, né di ricarica e ha una resistenza notevole: può arrivare a 50 metri di profondità nell’acqua. VISA implementerà 4000 terminali con tecnologia NFC (utilizzabile comunque anche mediante cellulare) in luoghi chiave di Rio, come gli stadi, le sale stampa, le residenze degli atleti. Staremo a vedere se dopo questo esperimento quella che sembra un’idea decisamente brillante sarà ulteriormente diffusa nel mondo.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2017, P.IVA 01264890052
SoloFinanza.it – Guida agli investimenti finanziari supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009