Con il bonifico superveloce bastano 10 secondi per trasferire il denaro

Di , scritto il 14 Settembre 2017

Il bonifico super veloce è un nuovo tipo di transazione bancaria grazie al quale il beneficiario riceve sul suo conto il denaro inviato da un mittente nel giro di qualche istante. Gli instant payment sono già utilizzati da tempo, specie nei paesi del Nordeuropa, ma ora la formula è stata sviluppata e armonizzata a livello europeo. La cifra massima trasferibile è di 15.000 euro.

Quali sono i vantaggi dei bonifici superveloci? Per gli utenti sono molti: non è più necessario attendere un paio di giorni per il trasferimento di denaro – per acquisti o compravendite, per giri di fondi tra amici e familiari (anche e soprattutto quando questi si trovano all’estero e sono in difficoltà economica).

Quali sono gli svantaggi? Per le banche aumenta il rischio di frodi e la possibilità di trovarsi di fronte a fenomeni di riciclaggio di denaro sporco – il tempo dei controlli necessari è praticamente ridotto a zero. Per l’utente ovviamente questo tipo di trasferimento avrà un costo superiore. Inoltre, a differenza del bonifico tradizionale, che può essere revocato anche dopo qualche ora dall’emissione, dal pagamento istantaneo non si torna indietro.

La nuova formula di pagamento sarà disponibile a partire dal 21 novembre 2017.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2017, P.IVA 01264890052
SoloFinanza.it – Guida agli investimenti finanziari supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009