I pro e i contro del trading binario

Di , scritto il 24 Dicembre 2016

trading binarioDa una decina di anni chiunque può investire con il trading binario, che è diventato l’investimento finanziario online più “gettonato” in Italia e altrove. Per quale motivazione? Sicuramente, per la facilità di utilizzo. Non stupisce quindi che un numero sempre maggiore di trader, anche alle prime armi, investono il loro denaro, con l’intento di ottenere profitti. Per alcuni è diventato una vera e propria professione, con cui riescono a ottenere una rendita mensile.

A onor del vero occorre dire che, se con il trading binario da una parte c’è la possibilità di ottenere elevati guadagni, dall’altra è presente il rischio di perdere il capitale investito. Cerchiamo di capire quali sono gli altri vantaggi e svantaggi, dopo aver dato una breve definizione di opzioni binarie.

Che cosa si intende per opzioni binarie?
Le opzioni binarie sono una forma di investimento finanziario basato sull’andamento del prezzo di un certo asset, inteso come risorsa economica, ad esempio di una materia prima come l’oro e il petrolio, delle azioni di una società quotata in borsa, di un indice borsistico (ad esempio il Dow Jones o il Dax) e di una coppia di valute, come yen/dollaro.

Le opzioni binarie sono tra gli strumenti più popolari del trading online e rappresentano la massima semplificazione degli investimenti presenti in Borsa.

In sostanza, da parte dell’investitore si tratta di prevedere se il prezzo di un certo asset sarà maggiore o minore del tasso di strike, ovvero dell prezzo di acquisto iniziale. Se la previsione è corretta, il risultato sarà “in the money”, mentre se è sbagliata sarà “out of the money”.

I vantaggi delle opzioni binarie
Qui di seguito, elencati i vantaggi dell’investimento delle opzioni binarie:

  • La semplicità di utilizzo: Nessun altro strumento finanziario è così semplice, in termini di comprensione e di facilità di utilizzo.
  • Rendimenti elevati: Si può arrivare a ottenere profitti che arrivano al 1000% con determinate tipologie di opzioni binarie come le Ladder, ma, in genere, il rendimento con le opzioni binarie classiche si aggira intorno all’85%, in base al broker scelto.
  • Molteplici strategie da utilizzare: Una volta diventati esperti, si possono utilizzare numerose strategie per ottenere profitti, dalla gabbia allo Spinning top.
  • Svariati asset con cui operare: I broker di opzioni binarie offrono un’ampia gamma di beni tra cui scegliere. Come dicevamo, è possibile investire in varie azioni, indici, valute e materie prime.
  • Ampia scelta di tipologie di opzioni binarie: Il trader può scegliere diverse tipologie tra opzioni binarie classiche, coppia, range, One Touch, Ladder, e così via.

Gli svantaggi delle opzioni binarie

  • Vincita limitata in caso di crescita vertiginosa: Si guadagna sempre sulla percentuale indicata sin dall’inizio, sia quando l’andamento è lieve che quando è vertiginoso.
  • Investimenti a breve termine: La maggior parte delle piattaforme di trading propongono soprattutto prodotti a scadenza breve. I tempi di scadenza più lunghi sono spesso limitati al termine della giornata finanziaria.

Per maggiori approfondimenti, cliccate qui.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2017, P.IVA 01264890052
SoloFinanza.it – Guida agli investimenti finanziari supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009