UE, lotta al caro-tariffe sui cellulari

Di , scritto il 01 Luglio 2008

cellulariSecondo l’Unione Europea le tariffe applicate ai servizi di telefonia mobile sarebbero troppo care, e ingiustificatamente elevate rispetto a quelle relative alla telefonia fissa. Non si capisce, in altri termini, perchè il divario tra le tariffe applicate all’utenza delle chiamate da rete fissa, e quelle applicate ai servizi da rete mobile, debba rimanere così ampio.

Sostiene questa campagna contro il caro-tariffe il commissario UE Vivian Reding, che ha auspicato un pronto abbassamento delle tariffe per la telefonia mobile: secondo il commissiario europeo, le compagnie dovrebbero ridurre di circa il 70% i costi applicati all’utenza.

A finire sotto il mirino della raccomandazione UE sono infatti le sole tariffe di terminazione, cioè quelle che vengono pagate dagli utenti dei cellulari. Entro il 2011, se la lotta dell’UE avrà successo, le tariffe sulla telefonia mobile dovrebbero essere più che dimezzate.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloFinanza.it – Guida agli investimenti finanziari supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009