Azioni Amazon 2020: come approcciare il gigante di Bezos

Di , scritto il 02 Giugno 2020
azioni Amazon

Con il mercato tra l’incudine coronavirus e il martello rappresentato dalle tensioni tra Cina e Stati Uniti, sorprende, ma non troppo, l’andamento tutto sommato positivo di Amazon, che sembra aver retto abbastanza bene agli sconvolgimenti odierni.

Il gigante di Bezos ha chiuso bene la prima settimana di maggio e non sembra presentare particolari criticità per i suoi investitori, che, in compenso, paiono continuare a credere nell’azienda nonostante il periodo negativo di febbraio.

Investire in azioni Amazon può essere una buona idea, ma solo se si conoscono le modalità giuste per le varie occasioni che si presentano via via.

Vediamo, allora, come approcciare Amazon in questo 2020 così particolare, analizzando le varie possibilità offerte dai mercati azionari oggi.

Investire in azioni Amazon: quale modalità di investimento scegliere

Amazon è sicuramente una società in salute, tant’è che è una di quelle che meglio ha affrontato la crisi attuale, anche grazie alle caratteristiche aziendali, che le hanno permesso di superare brillantemente il lockdown disposto da alcuni paesi.

La fiducia degli investitori sembra incrollabile, con prospettive future di certo positive. Per questo le azioni del colosso di Seattle sono tra le più interessanti del momento e va capito come si può sfruttare una situazione del genere.

Investire attraverso i metodi canonici può essere una soluzione interessante: gli analisti reputano Amazon molto forte sul lungo periodo e questo tipo di investimento ben si applica a questa possibile strategia.

Ci sono, ovviamente, dei nodi da sciogliere, come quello rappresentato dal mancato rilascio dei dividendi da parte di Bezos e soci, che potrebbero far storcere il naso a più di un investitore.

I motivi di questa scelta sono molto semplici: Amazon fa parte del settore tecnologico, il quale obbliga le società a potenziare continuamente la propria offerta per non perdere terreno rispetto ai concorrenti.

I profitti di queste società, infatti, anziché essere divise tra gli investitori, sono totalmente reinvestite.

Inoltre, se è pur vero che la società dello stato di Washington sembra in piena salute, nulla può mai essere dato per scontato in questo settore, perciò vale la pena analizzare anche forme di investimento più flessibili e meno influenzate da eventuali sconvolgimenti dei mercati.

Vediamo dunque come comprare ed investire in azioni Amazon in maniera alternativa rispetto ai classici metodi di investimento.

Investire in azioni Amazon: i vantaggi del trading online

Una possibile alternativa ai metodi più classici di investimento è rappresentata dal trading online, settore che proprio in questo periodo vede un considerevole incremento di utenti, per motivi che appariranno a breve molto chiari.

Il trading online prevede l’utilizzo di un particolare strumento finanziario, i CFD, grazie al quale è possibili investire anche al ribasso, sfruttando anche periodi negativi o addirittura di depressione finanziaria.

Va considerato che attraverso i CFD, contratti per differenza, non sarà possibile accedere alla spartizione dei dividendi, che abbiamo visto non essere presente per ciò che riguarda Amazon.

Questo è dunque un problema solo a metà, poiché non incide quando investiamo in azioni di aziende che non rilasciano affatto i dividendi, come appunto Amazon o anche Google.

Il trading online, poi, prevede anche un’altra caratteristica molto positiva.

Come ben spiegato dagli esperti di tradingcenter.it, questo settore permette ad un gran numero di persone di accedere ai mercati finanziari, grazie a criteri di accesso decisamente poco elitari.

Questo grazie alle piattaforme broker, che fungono da tramite tra gli utenti e i mercati, richiedendo unicamente un deposito minimo, che in alcuni casi può essere anche di poche decine di euro. Scegliere un buon broker è di vitale importanza, poiché non mancano piattaforme scadenti o addirittura truffe. Tuttavia, basterà seguire le indicazioni di autorità di vigilanza come CONSOB o ESMA per evitare ogni possibile problema in tal senso.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloFinanza.it – Guida agli investimenti finanziari supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009