BMP compra IntesaTRADE

Di , scritto il 03 Febbraio 2009

Banca Popolare di MilanoBanca Popolare di Milano ha concluso un accordo con Intesa SanPaolo: stando al contenuto dell’intesa, il primo dei due istituti di credito ha accettato di acquistare la SIM IntesaTRADE al prezzo di 45 milioni di euro.

In questo modo BPM può incrementare in maniera sensibile l’offerta dell’istituto nel campo dei prodotto e dei servizi finanziari attraverso la rete, aggiungendo l’unità di Intesa SanPaolo alla già esistente Webank.

L’operazione, confermata dalla stessa BPM in un comunicato stampa, non dovrebbe inoltre avere degli impatti evidenti sul fronte degli indicatori di stabilità patrimoniale della Popolare.

Stando ai dati annunciati alla stampa, infine, IntesaTRADE porterà a BPM circa 1,2 miliardi di asset gestiti, 35.000 clienti e oltre 3 milioni di ordini all’anno.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloFinanza.it – Guida agli investimenti finanziari supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009