Edilizia: IVA agevolata al 10%

Di , scritto il 10 Settembre 2008

IvaBuone notizie in materia di edilizia e IVA agevolata.
Fino al 31 dicembre 2010, infatti, gli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria fatturati e certificati con scontrino o ricevuta fiscale a partire dal 1 gennaio 2008 sono soggetti all’aliquota del 10% se realizzati su fabbricati a destinazione prevalentemente abitativa e privata.

L’agevolazione riguarda la prestazione di servizi e si estende anche alle forniture delle materie prime e semilavorate e degli altri beni necessari per i lavori, “a condizione che non si tratti di beni aventi valore significativo”.

Se l’intervento comprende beni con valore significativo, l’aliquota ridotta si applica:
* al valore della prestazione (sempre al netto del valore dei beni)
* al valore dei beni fino a concorrenza del valore della prestazione – sempre al netto del valore dei beni

BENI CON VALORE SIGNIFICATIVO (DM 29/12/99): ascensori, montacarichi; videocitofoni, sanitari e rubinetterie da bagno, infissi interni ed esterni, apparecchiature per condizionamento dell’aria, caldaie, impianti di sicurezza.


2 commenti su “Edilizia: IVA agevolata al 10%”
  1. nicoletta ha detto:

    Direi di sì, per maggior sicurezza consulta bene altre risorse online

  2. Ruggero ha detto:

    Per quanto letto mi risulta che SIA NECESSARIO IL BONIFICO MOTIVATO CON IMPORTI DISTINTI PER SERVIZI E MATERIALI (non basta più lo scontrino o la ricevuta)inoltre
    PER LAVORI DI MANUTENZIONE ORDINARIA E STRAORDINARIA L’AGEVOLAZIONE è APPLICABILE SE LE FATTURE SONO EMESSE DAL PRESTATORE DI MONODOPERA (IMPRESA) NON PUò ESSERE APPLICABILE AI MATERIALI SE CHI COMPRA è IL COMMITTENTE (sarebbe possibile se i lavori si configurassero come ristrutturazione edilizia e per i soli materiali quali: infissi int/est, sanitari, rubinetti, antifurti,caldaie).

    Potete confermare?


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloFinanza.it – Guida agli investimenti finanziari supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009