Investire nel rame, una valida alternativa all’oro

Di , scritto il 10 Novembre 2016

rameSe l’oro è il re dei beni rifugio nei periodi di volatilità delle borse come quello che stiamo attraversando, anche il rame può garantire ottimi ritorni di investimento.

Nell’ambito del mercato delle materie prime, il rame si colloca in una buona posizione. Le quotazioni del rame sono monitorate soprattutto sul mercato londinese del London Metal Exchange, la sede in cui avvengono i maggiori scambi a livello internazionale dei metalli: il rame e la sua quotazione sono una delle componenti più importanti nel calcolo dell’indice borsistico LME. Secondo in ordine di importanza per lo scambio del rame è il mercato americano del NYMEX (New York Mercatile Exchange) e terzo il mercato cinese SFE (Shanghai Futures Exchange).

Come si può investire nel rame?
Queste sono le principali opzioni:
* Acquisto di titoli azionari di industrie minerarie che estraggono rame: il rischio non è basso ma i guadagni potenziali sono anche notevoli.
* Acquisto di ETN o ETF: hanno il vantaggio di offrire più protezione contro la volatilità dei prezzi, anche se i guadagni potenziali sono ridotti rispetto a quelli offerti dalle azioni.
* Acquisto di contratti a termine di tipo future, opzioni e derivati come i CFD che abbiano come attivo soggiacente il rame.

Ovviamente, tutti questi strumenti hanno vantaggi e svantaggi e sarà solo la bravura e l’esperienza del trader a scegliere lo strumento migliore per investire in rame. Gli indicatori da seguire per il trading del rame sono i seguenti:
* La salute dell’economia USA.
* Il valore del dollaro USA rispetto alle altre valute principali che influenza i corsi al rialzo e al ribasso.
* Lo stato dell’industria che produce apparecchi elettrici, elettronici (smartphone e tablet) a livello globale.
* L’apertura di grandi piani di rinnovamento delle infrastrutture in paesi importanti.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloFinanza.it – Guida agli investimenti finanziari supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009