Con Cashgold trasformate l’oro vecchio in contanti senza muovervi da casa

Di , scritto il 10 Dicembre 2009

CashGold

In tempi di crisi economica l’oro è un bene rifugio, ma anche una delle risorse a cui frequentemente attingono coloro che hanno bisogno impellente di contanti e per averli sono pronti a cedere il loro oro usato.

I negozi che acquistano metalli preziosi non mancano, ma è infinitamente più comodo vendere i propri oggetti mediante un servizio online come quello della società Cashgold, che semplifica ogni particolare della transazione. In pratica, Cashgold S.p.a. è un banco metalli che si rivolge direttamente al privato. Vediamo nel dettaglio come si svolge l’operazione di scambio.

Innanzitutto, Cashgold acquista oggetti in oro di qualsiasi caratura e formato (bracciali, collane, orecchini, anelli, medaglie, orologi, monete, soprammobili, scarti di leghe dentali ecc.) eventualmente restituendo a titolo gratuito le parti non in oro dei suddetti oggetti.

Il privato può pesare i suoi oggetti con una comune bilancia da cucina, inserire il peso rilevato nel modulo della homepage e calcolare con un clic quanto sarà valutato l’oggetto.

Se decide che vale la pena di venderlo, deve richiedere un ‘GoldKit’ compilando un semplice modulo online con i suoi dati personali. Il GoldKit gli sarà inviato gratuitamente mediante corriere in un plico chiuso e discreto il giorno successivo alla richiesta. Il GoldKit contiene dei moduli precompilati e tutte le istruzioni per l’uso della particolare busta antimanomissione in cui introdurre gli oggetti d’oro che si desidera vendere. Questa deve essere riempita e sigillata e sarà ritirata da un corriere blindato dopo aver chiamato l’apposito numero verde o avere inviato un’e-mail. L’oro trasportato è coperto da assicurazione fino a un massimale di 15.000 euro.

Entro 24 ore dalla ricezione, gli oggetti saranno valutati da esperti nei laboratori della società e il pagamento avverrà nel giro di 24 ore dalla ricezione, mediante bonifico, assegno VIDAUT (Poste Italiane), ricarica Postepay, postagiro o carta Paypal.


3 commenti su “Con Cashgold trasformate l’oro vecchio in contanti senza muovervi da casa”
  1. […] l’argento 13 Aprile 2012 alle 09:37 scritto da michelle Negli ultimi due anni vendere l’oro vecchio è stata una delle soluzioni più spicce per fare fronte alle difficoltà finanziarie nelle […]

  2. Marco ha detto:

    Avevo anch’io un po’ di dubbi, ma sono una società certificata e autorizzata dalla Banca d’Italia e subiscono giustamente controlli strettissimi. Effettuano il trasporto con corriere blindato assicurato ed hanno tutto l’interesse a tratte il cliente “coi guanti”…da poco sono anche partner delle Poste. Io ho fatto un invio: 47gr che loro hanno ripesato a 46 e mi hanno bonificato il giorno stesso con la quotazione del sito…mi sembrano seri

  3. Massimo ha detto:

    Si, ma… come ci si può fidare ? Io do il mio oro a qualcuno che, volendo, può scambiarlo con qualcos’altro e poi dire che non è oro…oppure dire che pesa di meno rispetto a quel che ho dichiarato io…. oppure restituirmi qualcosa che sembra oro ma non lo è !


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloFinanza.it – Guida agli investimenti finanziari supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009