Edizione Speciale di CartaSi: ecco quali sono i vantaggi

Di , scritto il 11 Marzo 2009

cartasiE’ uscita la nuova Edizione Speciale della carta di credito CartaSi. Riassumiamone brevemente le caratteristiche:

* Credito fino a 45 giorni senza interessi né commissioni (finora per CartaSi e normalmente per le carte di credito il credito è limitato a 30 giorni!)
* Scelta su come e quando pagare ogni acquisto: in un’unica soluzione, in rate mensili oppure anche aprendo un finanziamento CartaSi (basta una semplice telefonata o un’e-mail per aprirlo)
* Sicurezza con sistema antifrode 3D Secure e possibilità di monitorare online estratto conto e spese e di ricevere un SMS di comunicazione per ogni transazione effettuata (ottimo modo per bloccare in tempo furti della carta e altri tipi di frode)
* Possibilità di ricaricare le carte prepagate, di effettuare ricariche telefoniche e acquistare in rete nel CartaSi Village
* Con una spesa di almeno 100 euro l’anno, la quota associativa di 19 euro viene portata a 0 euro
* Possibilità di entrare nel programma esclusivo IoSi, che, per soli 12 euro l’anno, dà accesso a servizi aggiuntivi in proporzione alla spesa effettuata (raccolta punti, regali di marche prestigiose, agenzia viaggi telefonica e concorsi dedicati)

Le proposte sono notevoli, ma poiché la data limite per la richiesta di CartaSi Edizione Speciale è il 15 aprile, meglio non indugiare troppo e affrettarsi a compilare il modulo online alla fine dell’ultima slide sul sito.


1 commento su “Edizione Speciale di CartaSi: ecco quali sono i vantaggi”
  1. Buoni benzina ha detto:

    […] 50 a 80 euro di buoni benzina a tutti i nuovi clienti mentre Cartasì, per i clienti che pagano con Cartasì Quattroruote, dà diritto ad ottenere uno sconto del 2% presso tutti i distributori Esso. E per […]


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloFinanza.it – Guida agli investimenti finanziari supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009