Fino a quando il prezzo dell’oro continuerà a salire?

Di , scritto il 11 Maggio 2012

Il prezzo del metallo giallo ha raggiunto livelli così esorbitanti (circa 1590 dollari l’oncia) da far temere ai meno esperti l’esplosione della bolla da un giorno all’altro.

Invece, secondo alcuni economisti, il valore l’oro è destinato ad aumentare fino alla fine del 2014 giungendo a toccare anche gli strabilianti prezzi di 4000 o 5000 dollari l’oncia.

Che cosa pensare di questa teoria? I fatti sono questi: dal 2008 a oggi il prezzo del metallo è cresciuto di più del 200%. C’è stata un’occasione in cui il suo valore aumentò del 400% in meno di 12 mesi, quindi esiste un precedente – anche se difficile da credere.

Il prezzo dell’oro potrebbe ulteriormente aumentare per i seguenti motivi:
* molte banche si stanno ricapitalizzando acquistando lingotti o analoghi;
* è in crescita la domanda di oro nei paesi emergenti;
* la crisi economica sembra lontana da una soluzione.

Ma ci sono anche motivi per credere che l’oro possa subire un ribasso in futuro perché:
* vari investitori che hanno comprato oro nel 2008 ora lo stanno rivendendo per godere delle ottime plusvalenze;
* i prodotti finanziari classici restano i preferiti dai risparmiatori non appena si rasserena lievemente il clima economico.

L’ipotesi più verosimile per la maggior parte degli esperti è che il prezzo dell’oro possa crescere ancora nel breve periodo, ma sul lungo periodo è ancora impossibile fare previsioni.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloFinanza.it – Guida agli investimenti finanziari supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009