Conti deposito e conti correnti abbinati: una proposta sempre più diffusa

Di , scritto il 11 Giugno 2013

salvadanaio elettronicoLa differenza principale tra un conto deposito e un conto corrente sta nel fatto che il primo fornisce migliori tassi di interesse per il denaro depositato, mentre il secondo fornisce tutta una serie di servizi da utilizzare con il conto (carta di credito, bancomat, bonifici, domiciliazione di bollette ecc.). In realtà, anche il conto corrente accumula degli interessi, ma in percentuale molto esigua rispetto ai conti deposito. A questa differenza “storica” negli ultimi anni si è aggiunta una nuova caratteristica: per ottenere tassi di interessi più elevati è necessario vincolare il denaro depositato per un certo numero di mesi (di solito, dai 3 ai 12 mesi, ma alcuni istituti di credito arrivano anche ai 5 anni). I conti di deposito sono considerati nel mondo bancario alla stregua di salvadanai elettronici in cui parcheggiare la liquidità ottenendo discreti tassi di interesse, con costi molto bassi (per i conti online anche prossimi allo zero) e con condizioni abbastanza flessibili.

Di recente i conti deposito sono stati gravati dalla cosiddetta minipatrimoniale dello 0,15% sulle rendite finanziarie e i tassi di rendimento hanno visto un netto calo rispetto a qualche anno fa. Del resto, in una fase di disinflazione come quella che stiamo attraversando, anche un rendimento netto che sfiora il 3% (come molti di questi conti riescono a offrire) non è affatto da disprezzare. Se poi la banca si accolla anche l’imposta di bollo, allora per l’investitore poco esperto e non propenso al rischio, questa forma di investimento risulta di gran lunga la migliore, soprattutto se paragonata al rendimento ormai molto basso dei BOT.

Una formula sempre più utilizzata dalle banche è l’abbinamento tra conto corrente e conto di deposito che premia il cliente con tassi di interesse più elevati. In alternativa, vengono proposti un conto deposito vincolato insieme a un conto deposito “libero”, ovvero più flessibile, sul quale trasferire le somme.

Mascherine in pronta consegna


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloFinanza.it – Guida agli investimenti finanziari supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009