Come distinguere i broker forex seri e regolamentati da quelli fasulli

Di , scritto il 11 Agosto 2019
broker forex

Il mercato forex spot scambia oltre 5 trilioni di dollari al giorno, comprese opzioni su valute e contratti futures.

Con questo volume di denaro che fluttua in un mercato spot non regolamentato che viene scambiato all’istante, al banco, senza alcuna responsabilità, le truffe sul forex offrono il richiamo di guadagnare fortune in un periodo di tempo limitato.

Di seguito riportiamo qualche consiglio utile per riconoscere i broker forex seri e regolamentati da quelli fasulli.

Il mercato forex è il più grande al mondo

Esso non solo consente alle banche centrali e alle società di commerciare tra loro, oppure ai turisti di visitare nuove destinazioni, ma consente anche agli speculatori di trarre vantaggio da un mercato che commercia 24 ore al giorno, 5 giorni alla settimana.

Non è mai stato così facile accedere al mercato forex del mondo. Non serve essere un broker finanziario, chiunque con un clic di un pulsante può fare trading sulla direzione dell’euro, della sterlina britannica, dello yen giapponese, del dollaro USA o del rublo russo.

Tuttavia, mentre i guadagni finanziari del trading sul mercato forex sembrano redditizi, non è considerato facile avere una solida formazione commerciale, un conto di trading adeguatamente finanziato e la comprensione delle tecniche di gestione del rischio sono essenziali.

Sfortunatamente, ci sono molte persone senza scrupoli che cercheranno di truffare le persone attraverso truffe di trading forex.

Selezionare i broker affidabili e rispettabili per le proprie operazioni di trading online

Quando si cerca di fare trading sul forex, è importante identificare i broker affidabili e competenti ed evitare quelli che non lo sono.

Al fine di separare i broker forti dagli avventori e quelli rispettabili da quelli con operazioni losche, bisogna compiere una serie di passaggi prima di depositare una grande quantità di capitale in mano ad un broker.

Il trading è abbastanza difficile in sé, ma quando un broker mette in atto pratiche che agiscono contro il trader, realizzare un profitto può essere quasi impossibile.

Come individuare una truffa di trading Forex

La promessa più importante di un truffatore Forex è la garanzia di profitti insolitamente grandi con rischi finanziari scarsi o nulli.

Prima di tutto: non esiste una garanzia al 100%. In caso affermativo, non è possibile che gli operatori lo condividano con altri attori del mercato.

Alcune di queste offerte possono sembrare molto interessanti, specialmente per i trader principianti, probabilmente saranno delle truffe. Affidarsi a broker forex esperti, leggendo le recensioni e le opinioni degli altri trader, può essere una via di salvezza dai pericoli di questo mondo. Per maggiori informazioni visita www.brokerforex.it.

La comunicazione è la chiave per riconoscere un buon broker. I problemi reali possono iniziare a svilupparsi quando la comunicazione tra un operatore e il loro broker inizia a venir meno.

Se un trader non riceve risposte dal proprio broker o il broker fornisce risposte vaghe alle domande di un trader, si tratta di avvisaglie comuni che un broker potrebbe non cercare il miglior interesse del cliente.

Problemi di questo tipo dovrebbero essere risolti e spiegati al trader e anche il broker dovrebbe essere utile mostrare buone relazioni con i clienti. Una delle questioni più dannose che possono sorgere tra un broker e un trader è l’incapacità del trader di prelevare denaro da un conto.

Effettuare una prova di veridicità ed efficacia della propria scelta del broker

Soddisfatti dell’accurata ricerca condotta su un determinato broker, un primo passo cautelativo è quello di aprire un account e depositare una piccola quantità di capitale. Scambiarlo per un mese o più e poi tentare un prelievo.

Se tutto è andato a buon fine, dovrebbe essere relativamente sicuro depositare più fondi. In caso di problemi, provare a discuterne con il broker. Se il problema persiste, consigliamo di pubblicare online una recensione dettagliata dell’esperienza negativa in modo che altri possano farne tesoro.


1 commento su “Come distinguere i broker forex seri e regolamentati da quelli fasulli”
  1. Stefania Conti ha detto:

    Questa prova è vero prestito. Sono una donna con 2 figli. Dalla morte del mio marito, mi sono trovato in difficoltà. E sono stato respinto da banche. Ho letto una prova di prestito che ha parlato di un uomo onesto e serio che il mio aiutare per un prestito di 70000€. Allora ho deciso di annunciare quest’opportunità a voi che non avete il favore delle banche ecco sono e-mail: diegozumerle71@gmail.com


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloFinanza.it – Guida agli investimenti finanziari supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009