Stupire positivamente i mercati, l’unica mossa vincente per uscire dalla crisi

Di , scritto il 11 Novembre 2011

Il premio Nobel per l’economia 2011 è andato a Sargent e Sims, padri della teoria delle “aspettative razionali”, secondo la quale gli operatori economici effettuano le loro scelte in base alla loro opinione razionale, alle informazioni disponibili e alle esperienze del passato. Secondo questa teoria le aspettative correnti nell’economia sono equivalenti a quello che sarà il futuro stato dell’economia, mentre le decisioni monetarie e fiscali delle autorità competenti non riescono mai a influire in maniera efficace sulla realtà economica in quanto sono sempre anticipate dai mercati. Soltanto quando riescono a “sorprendere i mercati” hanno un effetto efficace. In questo video a cura di Anima SGR viene spiegato con molta chiarezza quale terremoto sta sconvolgendo l’Europa – in questo momento con epicentro in Italia – e perché la Germania potrebbe avere un ruolo cruciale nella soluzione della crisi.


1 commento su “Stupire positivamente i mercati, l’unica mossa vincente per uscire dalla crisi”
  1. […] teoria delle aspettative razionali ECON […]


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloFinanza.it – Guida agli investimenti finanziari supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009