Come influisce l’età sulla scelta della casa?

Di , scritto il 12 Maggio 2022
Mutuo casa

Per molti italiani, l’acquisto della prima casa è tra i momenti più emozionanti e onerosi della vita. Ed è per questo motivo che la tendenza generale sta diventando quella di tutelare l’investimento con una polizza sul mutuo, come Mutuo Vivo di MetLife, che consenta di estinguere il mutuo anche in caso di decesso o invalidità permanente di chi si fa carico delle spese del prestito.

Quando si sottoscrive il contratto per l’immobile, sogni e desideri prendono forma ma non senza sacrifici. Come riportato da un’analisi condotta da Immobiliare.it, sono tantissimi i fattori che influenzano la scelta della prima casa, primo fra tutti l’età.

Nello studio, il noto brand per la compravendita di immobili ha indagato quali sono le intenzioni d’acquisto di ogni fascia d’età, dai più giovani fino agli over 60, con risultati molto interessanti.

Il sogno di tutti: casa grande e spaziosa

In particolare, l’unica cosa che accomuna le diverse generazioni pare siano le dimensioni dell’immobile. Il 68% di tutto il campione ha indicato di voler acquistare un trilocale o un quadrilocale, con il lockdown che, in questo senso, ha mutato convinzioni annose.

Anche il budget previsto è simile per tutti, con il 67% degli intervistati che ha dichiarato come limite di spesa massimo 250.000 euro.

Le preferenze dei giovani e dei giovanissimi

Entrando nello specifico della fascia under 30, 1 persona su 4 ha ammesso di voler comprare un quadrilocale mentre il 49% punta ad avere tre stanze. Per la prima casa, cioè il sogno indicato dal 96% di questa parte del campione, la soglia di spesa è pari a 150.000 euro.

Chi ha tra i 31 e i 45 anni preferisce i trilocali, con 1 su 4 che sogna un quadrilocale. Anche in questo caso si tratta in maggioranza di un primo acquisto (72%) ma le cifre sul piatto sono leggermente più alte: il 36% ha un budget massimo di 250.000 euro mentre il 28% non supererebbe i 150.000 euro. Solo un quinto del campione ha ammesso di potersi spingere fino a 350mila euro.

La casa vacanza per gli over 60

In età matura cambiano le tendenze di vita ed è per questo che un terzo del campione fra i 46 e i 60 anni ha detto di cercare un’abitazione alternativa alla propria, più adatta alle nuove esigenze. I tagli più richiesti rimangono i trilocali e i quadrilocali ma 1/5 del campione non disdegna i pentavani o abitazioni ancora più ampie.

Meglio ancora se la casa si sviluppa su un solo piano e prevede spazio esterno privato, che sia un terrazzo o il giardino. Considerate le esigenze, il budget a disposizione si alza arrivando a toccare i 500mila euro. Infine, l’analisi si è soffermata sulle preferenze di acquisto degli over 60, per lo più interessati a trovare una buona soluzione per trascorrere le vacanze al sicuro. Il 17% di coloro i quali cercano una casa per le vacanze appartiene proprio a questo target d’età con il taglio più ricercato che rimane il trilocale, insieme al bilocale.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2022, P.IVA 01264890052
SoloFinanza.it – Guida agli investimenti finanziari supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009