Finanziamenti online per la propria impresa grazie al direct lending

Di , scritto il 12 Ottobre 2021
Finanziamenti online

Dopo un anno estremamente difficile come quello che abbiamo appena vissuto a causa dell’emergenza sanitaria causata dalla diffusione a livello mondiale del Covid 19, ci troviamo adesso in una fase di ripartenza in cui tutte le imprese devono investire per potersi rilanciare in un mercato all’interno del quale si prospetta un importante momento di crescita, come è naturale che sia in seguito a un periodo così complesso.

Infatti, la pandemia e il conseguente lockdown hanno avuto effetti profondi sia sul piano umano che su quello sociale ed economico. Più di 160 milioni di persone sono state contagiate e circa 3 milioni hanno perso la vita a causa del Covid. A livello psicologico, le problematiche sono state così incisive che i dati parlano di un aumento esponenziale di fenomeni di ideazione suicidaria e tentativi di suicidio, per esempio all’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma le consulenze neuropsichiatriche in merito a questi disturbi sono passate dal 36% dell’aprile 2019, al 61% dell’aprile 2020 fino al 63% di gennaio 2021.

 Secondo le stime dell’FMI, nel 2020 il PIL mondiale è diminuito del 3,3 per cento, la più forte crisi economica riscontrata dalla Seconda guerra mondiale. Grazie alla campagna vaccinale, però, qualcosa si sta muovendo e l’economia sembra essere in lieve ripresa.

Il momento giusto per investire

Questo è senza dubbio il momento più adatto per valutare i giusti investimenti da effettuare per dare un positivo impulso alla propria attività. Proprio in considerazione di ciò, questo è anche il momento di reperire i fondi necessari per investire e soprattutto stabilire le modalità più adatte per l’approvvigionamento di risorse economiche. Infatti, dagli ultimi mesi dell’anno scorso, il rafforzamento delle prospettive di crescita ha contribuito alla riduzione dell’avversione al rischio degli investitori, grazie anche alla diffusione dei vaccini. Ad oggi, vi sono molti canali percorribili per investire, dalle forme più tradizionali a quelle di finanziamento imprese online. Ma partiamo dall’inizio, ponendoci una prima domanda: che cos’è il mercato dei capitali?

Che cos’è il mercato dei capitali

Il mercato dei capitali si divide in mercato monetario e mercato finanziario. Il primo riguarda le negoziazioni di capitali a breve scadenza, ovvero di quelli che servono a gestire la liquidità immediata. Il mercato finanziario, invece, è costituito dall’insieme delle negoziazioni di capitali a medio e lungo termine, quindi la domanda è costituita soprattutto da azioni ed obbligazioni, dall’accensione di mutui, dall’emissione di titoli pubblici. Nel contesto attuale, con sempre più frequenza si punta all’accesso a nuovi strumenti e a forme di finanziamento alternative rispetto a quelle tradizionali, grazie alla presenza di tantissime realtà in rete, le quali hanno un processo più snello, una minore burocrazia, una sicurezza sempre elevatissima con un notevole abbattimento dei costi. Fra questi strumenti, stanno riscuotendo un grandissimo successo grazie alle loro caratteristiche alcuni quali i minibond e il direct lending.

Cosa sono e a cosa servono il Direct Lending e i Minibond

Il Direct Lending è un sistema di finanziamento per le piccole e medie imprese da parte di soggetti i quali non sono direttamente legati al mondo del credito: questa dinamica permette l’accesso al credito alle imprese senza passare dal lento ed eccessivamente burocratizzato sistema bancario e senza l’emissione di minibond, ovvero senza dover emettere delle obbligazioni che fungano da garanzia. Si tratta di una forma di finanziamento veloce ed efficiente, con cui far fronte alle esigenze di liquidità a breve termine o a piani di investimento di medio periodo. I Minibond, invece, sono strumenti obbligazionari innovativi, uno strumento di finanziamento per le aziende non quotate in Borsa che possono reperire fondi dagli investitori in cambio di titoli di credito. Nascono come strumento utile a favorire l’incontro fra le PMI e gli investitori che intendono accedere a metodologie più agevoli rispetto agli strumenti finanziari tradizionali.

1 commento su “Finanziamenti online per la propria impresa grazie al direct lending”
  1. maria carella ha detto:

    Ciao.
    Se ho trovato il sorriso è grazie al sig. Virgolino Claudio che ho ricevuto un prestito di 45.000eur, e due dei miei colleghi hanno anche ricevuto prestiti di quest’uomo senza alcune difficoltà. È con il sig. Virgolino Claudio, che la vita il mio sorrida nuovamente è un uomo di cuore semplice e molto comprensivo. Ecco il suo e-mail: virgolinoclaudio7@ gmail.com


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2021, P.IVA 01264890052
SoloFinanza.it – Guida agli investimenti finanziari supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009