Che cos’è il quantitative easing?

Di , scritto il 13 Maggio 2013

Per quantitative easing, che letteralmente significa “alleggerimento quantitativo” si intende una politica monetaria eccezionalmente espansiva in cui le banche centrali “creano moneta” e acquistano titoli di Stato o attività finanziarie poco liquide detenute dalle banche. In questa maniera, viene immessa nel sistema economico una enorme massa di liquidità che, teoricamente, dovrebbe alimentare nuovi prestiti, rilanciare la crescita e stimolare la domanda.

Questa strategia è stata inventata in Giappone, ma è stata utilizzata soprattutto dalla FED, la banca centrale statunitense. Dopo un lungo periodo di riluttanza, una politica monetaria molto simile è stata adottata di recente dalla Banca Centrale del Giappone per aiutare la crescita di un’economia stagnante, un debito pubblico elevatissimo e arrestare la deflazione ormai cronicizzata: iniettare 1,4 trilioni di dollari sui mercati. Una scelta di rottura per il paese del sol levante, però da molti considerata l’unica strada percorribile a questo punto della crisi economia.

Sono molti gli economisti a ritenere che, dopo essere intervenuta sul costo del denaro, anche la BCE dovrebbe iniziare con il quantitative easing, che oltreoceano ha dimostrato di funzionare. Comprare titoli pubblici e privati è l’unica maniera per aumentare la moneta in circolazione, quando non ci sono praticamente più margini di manovra sul costo del denaro. Il quantitative easing è invece percepito negativamente da molti paesi emergenti, che vi leggono l’aperto tentativo dei paesi industrializzati di volere svalutare le loro monete per tornare a essere competitivi sul mercato.


3 commenti su “Che cos’è il quantitative easing?”
  1. […] le banche centrali, come la BCE, mettono in atto il quantitative easing lo fanno per creare rapidamente una grande quantità di moneta circolante, che deprezza la moneta […]

  2. […] azionari positivi nel mondo è da attribuire alla borsa statunitense. Grazie alla politica del quantitative easing e all’abbassamento del costo del denaro al minimo, sono moltissime le aziende quotate che […]


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloFinanza.it – Guida agli investimenti finanziari supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009