Investimenti e trading: conosciamo meglio RoboMarkets

Di , scritto il 13 Ottobre 2021

RoboMarkets Ltd è un broker europeo multi-asset che fornisce servizi finanziari online. Fondato con il nome RoboForex nel 2012, ne diventa una divisione autonoma nel 2017 con il nuovo nome RoboMarkets. Nel corso dell’ultimo decennio è stato lo sponsor ufficiale di molte competizioni sportive, in questo momento è il partner ufficiale di BMW M Motorsport come si evince dall’immagine qui sopra.

Ma concentriamoci sulle attività di questa società di investimento, che ha ottenuto molti riconoscimenti pubblici, tra cui un premio durante il London Forex Show 2018 (importante kermesse che riunisce trader, investitori e broker per una giornata di discussioni e workshop sui mercati finanziari), e il premio Global Brands Magazine nello stesso anno.

L’apertura di un conto di trading su RoboMarkets consente di accedere al mercato finanziario globale a condizioni competitive, grazie alla veloce esecuzione degli ordini e alla facilità di utilizzo della piattaforma una volta effettuata la registrazione nell’Area Membri. L’utente può scegliere tra varie tipologie di conti di trading quella che ritiene più consona alle sue esigenze. Eccone una breve carrellata:

  • Conto Pro: il più generico, adatto a investitori con esperienze pregresse sul mercato.
  • Conto ProCent: permette di “tradare” con piccoli importi a condizioni di mercato reali: risulta utile per verificare l’efficacia di nuove strategie e i consigli degli Expert Advisor.
  • Conto ECN: è il più valido di tutti per le coppie di valute e il trading di CFD (attenzione, però, questo tipo di conto caratterizzato da spread bassi è consigliato solo agli investitori professionali).
  • Conto Prime: è il conto “di lusso” per i trader di professione: offre spread e commissioni bassissime e condizioni di trading realmente interessanti.
  • Conto R StocksTrader: conto con ottime condizioni per la compravendita di titoli azionari, munito di un ampio ventaglio di strumenti per gli investimenti.

Dopo la creazione di un conto si può provare a fare trading in modalità demo. Per passare a un conto reale occorre aggiungere una semplice procedura di verifica, al termine della quale è possibile depositare i fondi mediante uno dei tanti circuiti di pagamento disponibili e cominciare a investire. Il trading su tutti i tradizionali asset può essere svolto mediante una piattaforma a scelta tra le seguenti: MetaTrader 4, MetaTrader 5, R StocksTrader, R WebTrader: il terminale web ed R MobileTrader. Ciascuna di esse può essere scaricata dal Centro Download di RomboMarkets.

RoboMarkets offre anche un interessante servizio di Server VPS per i trader, che consente di accedere a un terminale di trading da qualunque parte del globo. In questo modo l’utente può usufruire di una connessione ad alta velocità per fare trading h 24 e 7 giorni su 7. Tutto questo con il vantaggio di non dover scaricare un software speciale, ma operando direttamente online.

1 commento su “Investimenti e trading: conosciamo meglio RoboMarkets”
  1. maria carella ha detto:

    Amici; I veri esseri umani sono coloro che sanno venire in aiuto ai loro simili quando soffrono… Quest’uomo mi ha fatto un prestito di 45.000eur senza il tutto complicarmi la macchia al livello dei documenti che chiedono le banche in occasione delle domande di prestito. Ho deciso oggi di testimoniare nel suo favore voi potete contattarlo per E-mail: virgolinoclaudio7@gmail.com


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2021, P.IVA 01264890052
SoloFinanza.it – Guida agli investimenti finanziari supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009