Diamanti per investimento: come comprarli, come custodirli

Di , scritto il 13 Dicembre 2012

Da sempre amati per la loro bellezza, i diamanti continuano a essere un investimento solido. Negli ultimi decenni il loro valore è aumentato costantemente di qualche punto percentuale annuo e nel periodo più recente ha mediamente toccato punte del 5-6%. L’aumento delle quotazioni è dovuto in primo luogo alla crescita della domanda da parte degli investitori che risiedono nei paesi emergenti – ma anche alla maggiore richiesta nei paesi europei come il nostro: in periodi di turbolenze finanziarie, insieme all’oro i diamanti sono infatti il bene-rifugio per eccellenza, anche perché non sono gravati dalla tassa sui capital gain. Il fatto che la produzione dei diamanti sia necessariamente limitata non fa altro che fare salire la loro quotazione.

Dove si comprano i diamanti? Esistono apposite società di intermediazione, come Intermarket Diamond Business, che ha nel nostro paese migliaia di sportelli bancari convenzionati in cui si possono effettuare gli acquisti e le vendite.

Quanto costa un diamante? La cifra minima da investire si aggira sui 7000 euro, quindi – contrariamente a quanto si potrebbe pensare – è anche alla portata dei piccoli risparmiatori. Di solito le banche convenzionate non applicano commissioni per il cliente all’atto dell’acquisto, mentre lo fanno al momento della vendita: il costo ammonta a circa il 16% se la vendita avviene entro 12 mesi, con discesa graduale fino al 7% fisso dopo sette anni. Il meccanismo è stato studiato per evitare l’azione degli speculatori, ma ne consegue che acquistare diamanti ha senso soltanto in un’ottica di lungo periodo (ovvero uguale o superiore ai sette anni).

Come custodire un diamante? Si può scegliere tra il tenerlo in casa (e indossarlo nelle occasioni che meritano), depositarlo in una cassetta di sicurezza in banca oppure in un caveau. I diamanti sono sempre venduti con tanto di polizza assicurativa che non soltanto ne certifica la qualità e il valore, ma che li protegge anche dal furto.


1 commento su “Diamanti per investimento: come comprarli, come custodirli”
  1. […] continuano a essere un buon investimento “fisico” (qui alcuni consigli pratici su come comprare e conservare i diamanti), ma non sotto forma di […]


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloFinanza.it – Guida agli investimenti finanziari supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009