Migliori App Finanza 2015: Webank, Fineco, Intesa, Banca Sella e BPM

Di , scritto il 14 Maggio 2015

Migliori App Finanza 2015L’edizione 2015 del premio dell’Osservatorio Finanziario alle migliori App per la finanza ha visto nel podio Webank, Intesa Sanpaolo, Fineco, Banca Sella e BPM.

La migliore App Finanza 2015 è quella di Webank, che consente diverse funzionalità tra cui prenotare i prelievi di somme elevate e prelevare dagli sportelli ATM anche senza carta bancomat. La nuova app di Webank, la banca online del Gruppo BPM, consente anche di visualizzare il saldo del conto corrente in tempo reale semplicemente scuotendo lo smartphone, nonché organizzare entrate e uscite allegando immagini degli scontrini fiscali per monitorare le spese. Al di là delle tradizionali operazioni di pagamento, l’app di Webank consente di disporre bonifici e giroconti, ricaricare il telefono cellulare e le carte prepagate, così come versare il bollo auto e l’abbonamento dell’azienda dei trasporti pubblici milanesi (ATM).

Intesa Sanpaolo ha conservato la medaglia d’argento che aveva vinto nel 2014, con la sua applicazione “La Tua Banca”, che oltre a iOS e Android a breve sbarcherebbe anche per Windows Phone. Le operazioni di pagamento sopramenzionate sono anche possibile con la seconda miglior App Finanza 2015, così come pagare i bollettini postali scattando una fotografia del codice a barre bidimensionale con il telefono, e trasferire denaro in tempo reale attraverso il servizio Money Transfer.

La numero uno del 2014 invece quest’anno perde qualche posizione, ma rimane ancora nel podio. Parliamo dell’app F di Fineco, che si aggiudica il terzo posto in parte grazie alla nuova funzionalità TouchID per iPhone 5s, 6 e 6 Plus, che consente all’utente di accedere all’app tramite il riconoscimento biometrico dell’impronta digitale. Anche con Fineco si possono prenotare dei maxi prelievo dallo sportello ATM, così come gestire il bilancio famigliare utilizzando l’app correlata MoneyMap, un completissimo applicativo che è stato anche un pioniere nel settore.

Al quarto posto troviamo l’ex numero 3 del 2014, l’app Sella.it di Banca Sella, che incorpora nel 2015 la possibilità di pagare il bollo auto direttamente dall’app, di chiamare il servizio clienti con un semplice “touch” sullo schermo e di rinnovare la polizza Rc auto in scadenza sottoscritta con InChiaro.

Chiude la top five BPM Mobile di Banca Popolare di Milano, grazie alle nuove funzioni di pagamento, la possibilità di ricaricare l’abbonamento dei mezzi pubblici di Milano (ATM) e di versare il bollo auto. Con il servizio di geo-localizzazione è possibile anche cercare le filiali più vicine e, come Intesa Sanpaolo, consente di pagare i bollettini postali fotografando l’apposito codice a barre bidimensionale.

Infine, se volete sapere quali sono le migliori proposte di conto corrente del momento rimandiamo al comparatore di SosTariffe.it per i conti correnti reperibile a quest’indirizzo.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloFinanza.it – Guida agli investimenti finanziari supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009