Assicurazioni sulla vita: tutto quello che c’è da sapere sulla polizza tcm

Di , scritto il 14 Settembre 2021
polizza TCM

Una polizza TCM è un’assicurazione vita Temporanea Caso Morte, una copertura importante per garantire una maggiore tranquillità ai propri cari in caso di un evento sventurato. Pensare ai familiari è fondamentale per offrire loro un futuro meno incerto, qualora una situazione imprevista come un decesso prematuro dovesse mettere a rischio il benestare della famiglia.

Una polizza assicurativa sulla vita consente di proteggere se stessi e le persone che si amano, soprattutto quando la propria scomparsa potrebbe causare una condizione di difficoltà economica elevata per dei familiari. Una polizza temporanea è uno strumento versatile e funzionale, per tutelare il nucleo familiare in momenti specifici della vita, ad esempio quando si sta affrontando una spesa considerevole sul lungo periodo.

In certe circostanze la perdita di un reddito importante potrebbe rappresentare un problema molto serio, qualora i propri cari non dovessero essere in grado da soli di far fronte alle spese e sostenere tale imprevisto.

Una copertura adeguata offre una tutela utile per vivere sereni, preservando il tenore di vita dei familiari, con la possibilità di personalizzare la polizza con una serie di garanzie accessorie da scegliere in base alle proprie esigenze.

Quali vantaggi offre una polizza TCM e perché conviene?

La polizza tcm consente di erogare un certo capitale a un beneficiario in caso di morte dell’assicurato. La persona destinataria dell’importo può essere qualsiasi individuo, da un familiare stretto come un figlio o il proprio coniuge, a un familiare di grado parentale più distante, passando per un amico o un dipendente.

La polizza TCM può essere integrata con alcune coperture aggiuntive, ad esempio inserendo nel contratto un pagamento più elevato in seguito ad un eventuale decesso per infortunio. Inoltre, è possibile personalizzare l’assicurazione con alcune tutele per l’assicurato stesso, per esempio aggiungendo una protezione in caso di malattia grave o invalidità, per ricevere un supporto economico nella gestione finanziaria delle cure e dei trattamenti necessari.

Il vantaggio principale è legato alla maggiore serenità garantita da una polizza TCM, una sicurezza sul futuro della propria famiglia per consentire ai propri cari di affrontare dei momenti difficili con un adeguato sostegno economico. In secondo luogo, è possibile beneficiare di alcune agevolazioni fiscali, infatti il premio assicurativo permette di usufruire di una detrazione del 19% sulle coperture invalidità e decesso, con un massimale di 530 euro per ogni persona.

La detrazione fiscale interessa anche i dipendenti aziendali interessati da una polizza vita collettiva, un’assicurazione vita stipulata dall’impresa per proteggere i lavoratori e loro famiglie in caso di decesso, malattia o invalidità. In questo modo il costo della polizza TCM è più sostenibile e accessibile, rendendo questo prodotto assicurativo più vantaggioso. Inoltre, il capitale assicurato non è incluso nell’asse ereditario, rimanendo escluso anche dal reddito imponibile ai fini del pagamento IRPEF.

Come viene calcolato il premio assicurativo della polizza TCM

Un aspetto importante quando si vuole sottoscrivere una polizza vita temporanea riguarda la comprensione del prodotto assicurativo, per essere in grado di compiere scelte consapevoli e capire ogni caratteristica del servizio.

In particolare, il premio assicurativo è l’importo annuale che viene pagato dall’assicurato durante tutta la durata della polizza TCM, per garantire i benefici offerti dall’assicurazione, una somma che è condizionata da alcuni fattori.

Innanzitutto bisogna tenere conto dell’età della persona assicurata, in quanto più si è giovani e minore è il rischio di decesso, dunque il premio sarà di conseguenza più basso e accessibile rispetto ad una persona più avanti con gli anni. Allo stesso modo, anche lo stato di salute incide sull’importo della polizza vita TCM, con maggiorazioni applicate in presenza di alcune patologie gravi oppure per i fumatori, condizioni che devono essere attestate da appositi esami clinici.

Il premio assicurativo è legato anche al capitale assicurato, alla durata della polizza e alle modalità di versamento dell’importo, ovvero in base alla periodicità delle rate, con costi differenti in base alla compagnia assicurativa.

Per essere certi di prendere la decisione giusta è essenziale rivolgersi a una società in grado di fornire condizioni chiare e trasparenti, capace di fornire tutte le informazioni necessarie in modo etico e professionale per consentire di compiere la scelta giusta per il futuro della propria famiglia.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2021, P.IVA 01264890052
SoloFinanza.it – Guida agli investimenti finanziari supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009