Che cos’è il tasso OIS?

Di , scritto il 15 Maggio 2014

OISUn overnight indexed swap (più conosciuto con l’acronimo OIS) è un contratto che differisce per molti versi dagli altri tipi di swap e IRS: in esso infatti è previsto il pagamento di un tasso fisso prefissato contro il tasso medio ponderato costituito dalle operazioni overnight che sono state effettuate sul mercato telematico dei depositi interbancari (E-MID), ovvero la media geometrica di un indice “notturno”, solitamente considerato meno rischioso del tasso interbancario Libor. In altri termini, si tratta dell’accordo tra due parti che si impegnano a scambiarsi per un dato lasso di tempo una serie di pagamenti giornalieri al tasso variabile Eonia (tasso interbancario overnight), in contropartita di un tasso fisso (OIS), che riflette il “livello medio atteso” del tasso Eonia.

Con gli OIS il pagatore del tasso variabile paga il tasso medio calcolato in base ai tassi medi dei giorni lavorativi inclusi tra la data iniziale e il giorno prima della scadenza del contratto OIS.

A che cosa servono gli OIS? Come tutti gli strumenti derivati, possono essere usati per coprirsi contro il rischio interesse, ma c’è anche chi li usa bene a fini speculativi per ottimizzare le risorse e la liquidità. L’OIS viene usato per coprire i depositi interbancari di singoli titoli oppure di un portafoglio. Chi lo sa fare può speculare sull’andamento dell’overnight e sfruttare eventuali disallineamenti.

Il differenziale Libor-OIS (ovvero lo spread tra i due valori) è poi un’importante indicatore di mercato, in quanto misura il rischio e la liquidità del mercato monetario. Se il differenziale è elevato (quando il Libor è alto) è un’indicazione di poca propensione a prestare denaro, mentre un basso spread indica un elevato livello di liquidità del mercato. Il differenziale Libor-OIS è stato per lungo tempo intorno ai 10 punti basi, ma durante la crisi economica del 2008 salì fino a 364 punti base, il che era il segno di un gravissimo credit crunch. In seguito è gradualmente ritornato su livelli più normali.


1 commento su “Che cos’è il tasso OIS?”

Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloFinanza.it – Guida agli investimenti finanziari supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009