I vantaggi dei conti correnti online

Di , scritto il 15 Maggio 2019
Conti Correnti

I conti correnti rappresentano un universo ricco di sfumature che ogni utente si trova a scegliere per individuare quella che è la soluzione migliore per le proprie esigenze e le proprie tasche.

Fino a poco tempo fa l’unico modo per gestire il proprio denaro era recarsi in banca e aprire un conto corrente tradizionale con costi e voci obbligatorie a cui affidarsi. Con l’avvento di internet questo scenario è profondamente cambiato regalando a chi ne ha bisogno una formula più economica e comoda: i conti correnti online.

La differenza di questi prodotti è che non necessitano del rapporto diretto con un dipendente dell’istituto bancario perché possono essere gestiti dagli utenti stessi. Come? Attraverso le app pensate appositamente, i siti ufficiali, gli sportelli automatici e per telefono. Diciamo pure che le modalità per gestire le pratiche fai da te non mancano, tutto dipende dalla conoscenza del mezzo internet che l’utente ha. Non è un segreto, infatti, che siano maggiormente i giovani a optare per questa formula che trovano più rapida, flessibile e comoda. Del resto è noto quanto le nuove generazioni siano vicine alle nuove tecnologie e quanto queste ultime siano a loro utili. La scelta del conto corrente online lo dimostra.

Come fare la scelta 

Proprio per la loro flessibilità le tipologie di conto corrente online sono davvero numerose. Per questo motivo la prima regola per iniziare con la scelta è quella di consultare le comparazioni di tutte le migliori formule in rete. È sempre consigliato leggere la recensione completa di tutte le soluzioni perché soltanto in questo modo sarà possibile prendere la decisione più giusta per le proprie esigenze. La comparazione serve a capire quali sono i punti di forza e di debolezza di ogni conto corrente in base a quelle che sono le nostre esigenze.

I criteri da avere ben chiari per la scelta definitiva sono: le operazioni mensili che si pensa di effettuare regolarmente, se il conto servirà anche per la pensione o lo stipendio e se sarà utilizzato anche per pagare le bollette e le varie utenze.

È importante conoscere le operazioni che si praticano più spesso, tra queste anche quelle di disporre bonifici e investire i propri risparmi, in modo che si possa capire bene quello di cui abbiamo bisogno.

Conto tradizione o digitale?

La risposta non è così semplice da dare. Sicuramente ogni soluzione ha i suoi vantaggi. Se, ad esempio, il conto corrente tradizionale è più efficace per chi non utilizza internet, il conto online è sicuramente più utile per chi cerca una soluzione che faccia risparmiare tempo e in molti casi anche denaro. Sì, perché questa formula in molti casi prevede l’eliminazione dei costi necessari per l’apertura e la chiusura oltre che per numerose altre operazioni più effettuate. Costi che, invece, le formule tradizionali prevedono e che devono essere sostenuti ogni mese. La scelta, quindi, dipende da quali sono le esigenze di ogni utente che si trova di fronte alla scelta del nuovo conto corrente, ma anche al risparmio che ogni formula permette.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloFinanza.it – Guida agli investimenti finanziari supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009