Tre rate per pagare l’IMU 2012: giugno, settembre e dicembre

Di , scritto il 16 Aprile 2012

In mattinata è stato raggiunto un accordo sulla vicenda IMU e fissate le modalità di pagamento. La Camera ha approvato l’emendamento che per il 2012 fissa in tre rate il pagamento dell’imposta sull’abitazione principale (prima casa) e relative pertinenze: la prima entro il 16 giugno, la seconda entro il 16 settembre e il conguaglio entro il 16 dicembre (quest’anno, per ragioni di calendario le date precise della scadenza saranno 18 giugno, 17 settembre e 17 dicembre). Nella prima e nella seconda rata si pagherà un terzo dell’imposta, nella terza il saldo. La rata si calcola applicando l’aliquota base, pari allo 0,4%, salvo conguaglio a dicembre per la definizione di una nuova aliquota da parte del Comune.

Le agevolazioni si applicheranno solo sull’abitazione in cui si dimora e si risiede anagraficamente insieme a tutto il nucleo familiare e comunque sarà possibile una sola agevolazione a famiglia. Un raccordo raggiunto con il consenso del Governo: ai comuni andrà una parte maggiore su ogni singola rata. Allo studio l’ipotesi di ridurre l’IMU per le seconde case affittate a canone concordato. Sicuro invece l’alleggerimento delle tasse sulle dimore storiche e fuori da ogni tassazione quelle distrutte in seguito al terremoto del 2009 in Abruzzo.

Nello stesso decreto ci sono anche novità in caso di coniugi separati o divorziati: a pagare la nuova IMU sarà chi abita nella casa, anche se non è il proprietario. Per l’IMU vale dunque il diritto di abitazione.


1 commento su “Tre rate per pagare l’IMU 2012: giugno, settembre e dicembre”
  1. […] i particolari delle nuove normative per l’imposta sulla casa. Dell’IMU sulla prima casa abbiamo già parlato; per quanto riguarda la seconda casa le tranche di pagamento sono soltanto due: acconto a giugno e […]


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloFinanza.it – Guida agli investimenti finanziari supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009