Handy Safe Pro: app per la sicurezza di dati di carte di credito e password

Di , scritto il 16 Aprile 2014

Handy Safe app sicurezza iOSA tutti i fortunati possessori di un iPhone, un iPad o un iPdo consigliamo vivamente di scaricare per una cifra davvero bassa (1.79 euro) l’applicazione Handy Safe Pro, concepita per proteggere i dati sensibili e le informazioni personali con i più alti standard di crittografia (per la precisione Blowfish a 448 bit).

Offre infatti una serie di interfacce grafiche e sottocategorie come quelle che vedete negli screenshot che vi liberano dall’assillo di memorizzare o segnare in luogo sicuro le password alfanumeriche e le credenziali necessarie per accedere a moltissimi servizi online come e-mail, social network, piattaforme di e-commerce, ma anche a prelievi bancomat, transazioni in home banking e mediante la carta di credito. Non ci sono limiti alla quantità di dati memorizzabili, perciò il software risulterà utilissimo anche per salvare recapiti e informazioni di viaggio, dettagli su polizze assicurative, numeri verdi e d’emergenza e via discorrendo. Dopo la memorizzazione, i dati sono ovviamente modificabili, condivisibili (mediante e-mail) e sincronizzabili con il proprio computer di casa (anche con sistema operativo Mac OS X).

E’ attivato anche un motore di ricerca veloce all’interno del proprio database e con un semplice clic si può accedere alla pagina web desiderata. E’ prevista la creazione di backup crittografati volti a ripristinare tutti i dati nel malaugurato caso di guasti all’hardware o danni al software. E’ anche possibile importazione un database analogo già esistente da altri applicativi come SpashID, eWallet, FlexWallet, CodeWallet Pro.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloFinanza.it – Guida agli investimenti finanziari supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009