Tutti vogliono comprare casa a Londra – e i prezzi crescono troppo

Di , scritto il 17 Giugno 2014

Comprare casa a LondraIn Gran Bretagna la corsa al rialzo del prezzi delle abitazioni prosegue a un ritmo mensile record: il prezzo medio di un’abitazione è salito mediamente di 220 sterline al giorno, che si traducono in oltre 7000 sterline in un mese. Questa cifra porta l’indice delle valutazioni immobiliari a un +8,7%, il dato più alto da 12 anni a questa parte. La domanda è supportata dalla crescita economica e dall’aumento della fiducia dei consumatori, ma sta creando un pericoloso squilibrio nel mercato immobiliare d’Oltremanica. Al punto da indurre il Governatore della Bank of England a chiedere nuove misure per raffreddare il vertiginoso aumento dei prezzi degli immobili. Ma l’impresa non è semplice, perché a fare impennare le quotazioni è soprattutto la richiesta degli stranieri, che decidono di investire nel mattone in Gran Bretagna. Gli italiani non stanno a guardare: nell’ultimo anno hanno fatto registrare un boom di acquisti di case a Londra: le compravendite che vedono coinvolti i nostri connazionali sono cresciute dell’11% e molte di essere riguardano gli acquisti per i figli in “fuga lavorativa”. Comprare casa all’ombra del Big Ben ha sicuramente un costo elevato, ma per molti equivale ad avere in mano un assegno circolare: facile da liquidare e a basso rischio.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2022, P.IVA 01264890052
SoloFinanza.it – Guida agli investimenti finanziari supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009