Strategie di investimento per avere successo nel mercato immobiliare

Di , scritto il 17 Ottobre 2019

I beni immobiliari rappresentano da sempre una grande fetta del mercato degli investimenti, soprattutto in Italia. Come ricordato in una guida di ICER.it, infatti, è proprio grazie all’ampia disponibilità di case e al grande valore simbolico che gli italiani sono soliti attribuire agli immobili che questa tipologia di investimento ha finito per riscuotere un tale successo nel nostro Paese. Oltre a rappresentare un forte elemento di sicurezza, infatti, gli immobili rappresentano un tipo di investimento che non sembra perdere validità e attrattiva, nonostante la crisi economica abbia gradualmente portato al deprezzamento del loro valore reale.

È proprio a seguito delle loro grandi potenzialità che gli immobili possono contare su diverse tipologie di investimento: imparare a conoscerle e a scegliere le strategie più adatte per metterle in atto rappresenta il primo passo per far sì che le proprie idee si trasformino in investimenti di successo. Quali sono, dunque, alcune delle strategie più note? Quali potrebbero fare maggiormente al vostro caso?

Fix and Flip per gli investimenti a breve termine

Fonte: Pixabay.com

Il Fix and Flip è probabilmente uno dei metodi di investimento a breve termine più noti. Tale metodo, noto anche come House Flipping, consiste nel comprare un immobile a basso costo, ristrutturarlo e renderlo il più accogliente possibile, per poi rivenderlo o metterlo in affitto. Non si tratta, ovviamente, di un metodo per diventare ricchi in breve tempo, ma di un tipo di investimento decisamente vantaggioso se messo in atto con la giusta strategia.

L’House Flipping potrebbe sembrare il tipo di investimento più facile al mondo, ma per far sì che si trasformi in un successo bisogna conoscere bene le regole del gioco. Per restare nella metafora, la strategia del Fix and Flip potrebbe essere paragonata ad uno dei giochi di strategia più noti di sempre: il blackjack. Come riportato sulla piattaforma Betway Casinò online, l’essenza del blackjack consiste nel battere il banco senza sballare, ovvero senza superare il 21. Allo stesso modo, l’essenza del Fix and Flip risiede nel saper calcolare i rischi in anticipo, per evitare che il flip si trasformi in un vero e proprio flop.

Prima di fare House Flipping è innanzitutto necessario assicurarsi di avere sufficiente denaro a disposizione: in altre parole, non vale assolutamente la pena chiedere un mutuo per fare Fix and Flip. Come suggerito in un articolo di Vanity Fair, poi, la gestione dell’immobile non dovrebbe recare particolare disagio.

Se si ha realmente intenzione di investire nella ristrutturazione di un immobile, è bene che quest’ultimo non si trovi in un luogo troppo isolato o troppo distante da raggiungere. Il valore di una casa, infatti, dipende fortemente dalla posizione in cui si trova: migliore sarà quest’ultima, più la casa sarà appetibile per gli acquirenti. In più, è fortemente consigliato non posticipare di troppo l’inizio dei lavori: come già detto, il Fix and Flip è un metodo di investimento a breve termine che richiede che tutto venga fatto nel minor tempo possibile.

Buy and Hold per gli investimenti a lungo termine

vendita
Fonte: Pixabay.com

Una delle strategie di investimento più apprezzate dagli investitori a lungo termine è il cosiddetto Buy and Hold, letteralmente Compra e Tieni. Particolarmente adatto agli investimenti in mercati caratterizzati da un basso livello di volatilità, il Buy and Hold è una strategia particolarmente adatta agli investitori alle prime armi, proprio per il fatto di essere caratterizzata dal mantenimento di un bene o di un titolo in cui si è scelto di investire. Nel caso del mercato immobiliare, però, estremamente importante per il successo della messa in atto di questa strategia è l’analisi preliminare dei beni in cui si intende investire. Nello specifico, prima di procedere con l’acquisto di un immobile da mantenere nel tempo è necessario valutarne caratteristiche come il mercato, il vicinato e le spese della proprietà in sé. Considerare ogni singolo aspetto può non essere così immediato come sembra, eppure non si tratta altro che di mettere in atto piccole strategie di valutazione che possono essere affinate anche attraverso la simulazione.

Molto spesso, infatti, è proprio attraverso le attività più semplici, come ad esempio il gioco, che si possono comprendere al meglio le conseguenze di buoni e cattivi investimenti. Grande classico in questo campo è ad esempio il Monopoli, gioco da tavolo ideato all’inizio del XX secolo proprio per fornire un’idea degli elementi da considerare nella gestione del denaro e degli investimenti. Proprio come nella vita reale, il Monopoli permette di entrare in contatto con le principali dinamiche che entrano in gioco negli investimenti immobiliari: scegliere cosa comprare, valutarne il quartiere, considerare gli imprevisti.

Tra i giochi da tavolo pensati per imparare a gestire il proprio patrimonio, particolarmente realistico è anche The game of life, in cui gli investimenti immobiliari si intrecciano con i principali ambiti della vita: lavoro, cura dei figli, tasse da pagare. Anche in questo caso, come nella realtà, le decisioni prese nel gioco possono avere ripercussioni sull’intero percorso, motivo per il quale bisogna ponderare bene le proprie scelte in ambito investimenti prima di agire.

Ovviamente, la vita reale non è un gioco e le conseguenze di scelte sbagliate possono avere ripercussioni dal peso nettamente maggiore. Nonostante ciò, la simulazione si presenta in molti casi come un ottimo alleato per avere una visione più chiara della situazione. Il mercato immobiliare ha ancora tanto da offrire e sono tante le strategie che possono essere messe in atto per trarne vantaggio. Qualunque sia il metodo di investimento scelto, ciò che conta è riflettere prima di agire.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloFinanza.it – Guida agli investimenti finanziari supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009