Cosa sono i fondi SICAV

Di , scritto il 18 Gennaio 2020
fondi SICAV

SICAV è un acronimo e significa Società di Investimento a Capitale Variabile. Per gli investitori, piccoli e grandi, sono disponibili fondi SICAV, ossia di fatto dei fondi i investimento, nei quali però chi investe diviene socio della società che si crea, con la base del capitale da amministrare. I fondi SICAV possono essere particolarmente profittevoli, offrendo un rischio non elevatissimo. Inoltre vi si può accedere anche con quote iniziali non eccessive. Per questo motivo sono strumenti finanziari che possono interessare qualsiasi tipo di investitore, anche coloro che hanno capitali di consistenza modesta.

Cos’è una SICAV

Come abbiamo detto una SICAV è una società che viene creata con la specifica finalità di investire il capitale sociale, in modo da ottenere un profitto. Di fatto nel momento in cui nasce una SICAV chi vi investe ottiene delle vere e proprie azioni della società stessa. In questo modo possiede parte del capitale societario, ma in alcuni casi può anche prendere parte al consiglio degli azionisti, portando anche le proprie istanze a conoscenza degli altri soci. Nella pratica può quindi essere un tipo di investimento a capitale variabile che garantisce maggiore partecipazione del singolo investitore alle attività della SICAV.

Differenze rispetto a un fondo di investimento

Quando si decide di accedere a un fondo di investimento si acquistano delle quote dello stesso; nel momento in cui, invece, si decide di investire in una SICAV, si acquistano delle azioni della stessa. All’atto pratico per molti investitori si tratta di una differenza esclusivamente in termini, visto che di fatto i titoli azionari di una SICAV non hanno valore nominale, ma variabile, come dice anche l’acronimo. Periodicamente infatti il capitale della società cambierà, visto che nuovi investitori acquisiranno delle azioni e alcuni ne venderanno. Il valore delle stesse dipende dal rapporto tra il numero delle azioni realmente circolanti e il valore effettivo del portafoglio dell’azienda.

Più partecipazione?

Non necessariamente acquistare titoli di una SICAV dà maggiori diritti di partecipazione agli investimenti rispetto all’acquisto di quote di un fondo di investimento. Si tratta di una tipologia di risparmio gestito che si può esercitare in modo del tutto simile. Le azioni delle SICAV possono infatti essere nominative, garantendo diritto di voto per ogni singolo titolo posseduto, o al portatore, garantendo un singolo voto per ogni azionista, indipendente dal numero di titoli posseduti. In questo secondo caso quindi la reale partecipazione del singolo azionista è minima.

Quali fondi SICAV scegliere

L’offerta di fondi SICAV oggi disponibile è decisamente molto elevata.  Nel nostro Paese questo tipo di società è prevista dall’ordinamento a partire dal 1992, similmente a quanto avviene anche all’estero. Nel corso dei decenni ovviamente le SICAV che sono sorte sono numerose. Per scegliere a quale aderire è possibile utilizzare le opportunità offerte da Online SIM, che permette di utilizzare un motore di ricerca interno, tramite il quale verificare la performance delle varie SICAV e dei fondi di investimento oggi attivi, in modo da valutarne l’acquisto. Questo tipo di strumenti consentono anche di acquistare questo genere di prodotti finanziari direttamente in rete.

Mascherine in pronta consegna


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloFinanza.it – Guida agli investimenti finanziari supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009