As Privatbank: cosa pensare del conto corrente lettone con alto rendimento?

Di , scritto il 18 Agosto 2010

La banca lettone As Privatbank offre ai clienti un conto bancario con un rendimento lordo del 3,50%, pari al 2,555% sui depositi fermi almeno 12 mesi.

Possibile che una banca lettone, con un’unica filiale in Italia aperta due mesi fa a Roma, possa offrire rendimenti ben più alti dei principali concorrenti italiani online?

Pare proprio di sì: anche se le motivazioni di un rendimento alto e fuori mercato non sono chiare. Ai giornalisti de Il Sole 24 Ore dai funzionari della banca hanno dichiarato: “offriamo tassi vantaggiosi perché abbiamo pochi costi e siamo una struttura agile e flessibile”.

La banca AS Privatbank ha una rete di filiali in Lettonia ed è di proprietà ucraina. Offre alla clientela un servizio in tre lingue (italiano, russo e ucraino) e consente ai privati residenti in Italia il trasferimento del denaro negli altri paesi d’Europa, a costi ridotti. Per le imprese italiane offre l’opportunità di semplificare ed accelerare le operazioni finanziarie, sempre a costi ridotti, con i partner d’affari, situati in Russia, Ucraina, Lettonia, Portogallo.

E’ regolarmente registrata e autorizzata da Banca d’Italia, ma non ha ancora aderito al fondo di garanzia interbancario italiano che tutela i risparmiatori per depositi fino a 103.291,38 euro. Pertanto in caso di default, il rimborso sarà garantito dalla legislazione lettone fino all’importo massimo di 50.000,00 euro.


3 commenti su “As Privatbank: cosa pensare del conto corrente lettone con alto rendimento?”
  1. Walter A. ha detto:

    Grazie della segnalazione, abbiamo rettificato l’articolo.

  2. AS PrivatBank ha detto:

    Vogliamo segnalare che si tratta di un conto di deposito con un rendimento lordo del 3,50% e non di conto corrente come scritto nel primo paragrafo dell’articolo.
    AS PrivatBank offre anche conti correnti con tariffe vantaggiose specialmente per bonifici verso paesi dov’è presente il gruppo bancario.

    Vi inviatiamo a visitare il nostro sito http://www.privatbank.it per maggiori informazioni.

  3. J. ha detto:

    A me vengono in mente la Parmalat, i bond argentini e quelli Cirio e proprio non riesco a capire il perché….


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloFinanza.it – Guida agli investimenti finanziari supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009