Trading automatico: robot e algoritmi per massimizzare i profitti

Di , scritto il 19 Febbraio 2020
trading

Il trading automatico è una particolare modalità di trading che prevede che non siano i trader a eseguire le operazioni sul mercato: queste, infatti, vengono stabilite da un robot, cioè un software, se non addirittura da un sistema ancora più elaborato.

Tale tecnica viene sfruttata in modo particolare da chi sta compiendo i primi passi nel settore del forex trading online, ma questo non vuol dire che i trader più esperti non ne facciano uso. Anzi, proprio i migliori ne approfittano per riuscire a massimizzare i profitti da conseguire e per ottimizzare la quantità di tempo che viene riservata agli investimenti.

Cosa sono gli algoritmi di trading automatico

La qualità e l’efficacia di un robot di trading automatico variano in base alla bravura e all’abilità di chi li progetta. Un robot di questo tipo non è altro che un programma che ha la capacità di prendere decisioni a proposito delle operazioni che devono essere compiute sui mercati in funzione dell’andamento di questi ultimi.

Un linguaggio di programmazione concepito per la piattaforma Metatrader offre l’opportunità di creare software di questo genere in tempi rapidi e in maniera facile.

Come si sviluppa un robot

Per la scrittura degli algoritmi in questo ambito è necessario non solo avere le competenze tecniche indispensabili dal punto di vista informatico per la codifica di linguaggi di programmazione e la realizzazione – appunto – degli algoritmi, ma occorre anche essere informati a proposito delle dinamiche che caratterizzano i mercati finanziari.

Da ciò si può dedurre la complessità del lavoro che i programmatori e gli sviluppatori sono chiamati a svolgere: e in effetti non sono molti gli algoritmi che sono in grado di produrre guadagni consistenti e i robot che funzionano in modo impeccabile. Per altro, quelli che funzionano hanno comunque un prezzo piuttosto alto.

Alla scoperta del sistema migliore

Per i principianti, dunque, non è facile identificare un sistema che assicuri i risultati desiderati. Un buon approccio è quello di monitorare i risultati che sono stati conseguiti in precedenza. È chiaro, infatti, che se un robot in passato ha generato dei profitti ci sono buone possibilità che lo faccia anche in futuro. D’altra parte, è meglio diffidare dei sistemi automatici che hanno prodotto perdite.

Per una valutazione completa e affidabile, in ogni caso, non ci si può affidare a una operazione singola, ma occorre prendere come riferimento un arco di tempo più esteso. C’è, però, un problema da non sottovalutare: spesso i robot per il trading automatico a pagamento nascono solo per far pagare i trader meno esperti, attirati dalla possibilità di facili guadagni.

Il trading automatico con eToro

EToro è una delle piattaforme migliori per il trading automatico: nota per essere stata la prima al mondo a mettere a disposizione il social trading, consente ai propri utenti di cercare i trader che hanno ottenuto i guadagni più elevati per riprodurne le operazioni.

In questo caso, i dati relativi ai profitti che sono stati generati in precedenza non lasciano spazio a dubbi e sono del tutto certificati. Nel momento in cui un utente seleziona il trader da cui vuole copiare, in automatico tutte le operazioni eseguite dal trader originale vengono riproposte. Così si ha anche l’occasione di osservare come agiscono gli esperti e adattarsi di conseguenza.

Le tecniche da seguire

Diversificare è il modo migliore per guadagnare con il social trading, mentre è un errore piuttosto comune quello che porta a seguire unicamente il trader più bravo. Nel momento in cui si decide di copiare un certo numero di bravi trader, gli eventuali errori di uno possono essere equilibrati dai compensi che generano gli altri.

Se, invece, si segue solo un trader, quanto questo sbaglia si va in perdita. Ciò non implica, comunque, che sia facile fare soldi con il trading automatico e con il social trading: in tutti e due i casi c’è bisogno di tempo e di impegno.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloFinanza.it – Guida agli investimenti finanziari supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009