Dichiarazione dei redditi 2009: modulo 730/2010, software gratis e guida alla compilazione

Di , scritto il 19 Marzo 2010

I più previdenti stanno già iniziando a pensare alla dichiarazione dei redditi relativa all’anno 2009.

Il modello 730/2010 in formato .pdf si trova sul sito dell’Agenzia delle Entrate, insieme a istruzioni dettagliate, busta per la consegna e normative varie.

Il modulo è compilabile online o in forma cartacea.

Per semplificarvi la vita, noi di SoloFinanza vi informiamo che, nel per la dichiarazione dei redditi riguardante l’anno 2009,  bisogna tenere presente alcune importanti novità riguardanti le spese detraibili. Precisamente queste:
1) è applicabile una detrazione del 20% per le spese relative al 2009 volte all’acquisto di mobili ed elettrodomestici (ma questi ultimi di classe energetica non inferiore ad A+);

2) è applicabile una detrazione del 20% per le spese relative ad apparecchi tv e computer destinati all’uso in immobili sottoposti a lavori di ristrutturazione;

3) è applicabile una detrazione del 20% per la sostituzione di frigoriferi e freezer e per l’acquisto di motori a elevata efficienza e di variatori di velocità;

4) è applicabile una detrazione del 36% per spese di ristrutturazione e un bonus del 55% per gli interventi volti al risparmio energetico degli edifici esistenti;

5) è applicabile una detrazione del 19% per le spese di autoaggiornamento e formazione sostenute dai docenti;

6) è applicabile una detrazione del 19% per le spese di iscrizione dei figli in un asilo nido.

Solo per i terremotati d’Abruzzo è previsto un credito d’imposta per spese concernenti riparazioni, ricostruzioni o acquisto di immobili rovinati dal sisma e una riduzione del 30% del reddito da affitto o comodato di immobili concessi a famiglie le cui prime case siano state distrutte o rese inagibili dal terremoto.

La denuncia dei redditi deve essere presentata entro il 30 aprile 2010 se il modulo 730 è stato compilato online, mentre per una versione cartacea (messa appunto da un professionista abilitato) il termine ultimo per la presentazione è il 31 maggio 2010, anche presso gli sportelli delle Poste. Chi compilerà il modello Unico 2010 sarà invece obbligato a trasmettere i suoi dati per via telematica.

In ogni caso, i documenti e le pezze giustificative usate per la compilazione della dichiarazione dovranno essere conservati fino al 31 dicembre 2014 e presentati in caso di controllo da parte del Fisco.

Da anni riscuote molto successo il software gratuito TaxOnLine offerto dal portale TGCOM per assistere il contribuente nella compilazione del modello 730. Per quest’anno non è ancora uscita la versione aggiornata, ma tenete periodicamente sotto controllo questa pagina.


4 commenti su “Dichiarazione dei redditi 2009: modulo 730/2010, software gratis e guida alla compilazione”
  1. Nino Lucci ha detto:

    Vorrei sapere quanto sarà pronto il softwar gratis per fare il modello 730/2010 oichè sta per scadere il termine per consegnarlo all’inpdap ultimo giorno 30/04/2010 grazie.

  2. adriano ha detto:

    modello 739/2010

  3. LORENZO ha detto:

    SOFTWARE GRATIS PER COMPILAZIONE MODELLO 730/2010

  4. […] dell’INPS, detrazioni e crediti d’imposta validi per l’anno 2009, consultate questo nostro articolo sul blog SoloFinanza. var addthis_language = 'it'; […]


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloFinanza.it – Guida agli investimenti finanziari supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009