Consulenti finanziari con certificazione EFPA, ancora rari ma molto competenti

Di , scritto il 19 Giugno 2013

EFPAL’acronimo EFPA sta per European Financial Planning Association: si tratta di una ONG, con sede in Olanda, di cui fanno parte 14 nazione europee la cui mission è formare professionisti dei servizi finanziari con altissimi standard professionali, etici e di formazione. Tra le sue varie attività, spicca l’organizzazione di corsi ed esami per consulenti e pianificatori finanziari sottoposti a verifiche esterne e accreditati dal comitato SQC (Standards and Qualifications Committee).

In Italia i professionisti certificati EFPA sono ancora pochi (circa il 10% del totale), ma per l’investitore che vuole affidare i suoi risparmi a persone competenti sono altamente consigliabili. Mediamente si tratta di persone prossime ai 50 anni, con una quindicina di anni di lavoro alle spalle, con una laurea (e talvolta un master), versati in materia di economia e finanza e continuamente aggiornati grazie a seminari e progetti di educazione finanziaria. Le loro competenze vanno dagli investimenti tradizionali al settore assicurativo, dalla previdenza al settore immobiliare, al fisco e alle normative vigenti. Sono perciò capaci di aiutare l’investitore privato a orientarsi anche in congiunture complicate come quella che stiamo attraversando, in cui non esistono più investimenti a rischio zero. Sono professionisti in grado di redigere una pianificazione finanziaria per il lungo periodo e di seguirne l’andamento passo passo. Per certi versi sono anche degli educatori finanziari dei loro clienti, in quanto li aiutano a prendere decisioni consapevoli e sviluppare maggiore autonomia.

Sul sito EFPA Italia si trovano tutte le informazioni dettagliate su corsi ed esami EFPA.

Mascherine in pronta consegna


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloFinanza.it – Guida agli investimenti finanziari supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009