Home » Lavoro, stipendio da 5 mila euro al mese: basta spostarsi in questi 6 Paesi

Lavoro, stipendio da 5 mila euro al mese: basta spostarsi in questi 6 Paesi

Esistono 6 paesi in Europa dove è possibile cambiare vita guadagnando fino a 5.000 euro al mese. Ma quali sono?

 

Ci sono ben 6 paesi in Europa dove in media si può guadagnare fino a 5.000 euro al mese e non solo per ruoli come manager e dirigente. La stima è stata fatta prendendo in considerazione sia chi prende una mensilità bassa sia più alta.

 

svizzera

Effettivamente sempre più persone in Italia meditano su trasferimenti a breve, medio o lungo termine all’estero. Che sia solo per un breve periodo estivo o in modo permanente, la tendenza è in grande aumento negli ultimi anni e dobbiamo conoscere quali sono i paesi dove si può guadagnare di più prima di decidere dove andare a vivere stabilmente o solo per qualche mese.

In quali paesi si può guadagnare di più?

 

I primi indicatori da consultare, sono i dati diffusi dagli istituti di statistica. Basta fare una rapida ricerca e sul sito Statista, potete già farvi una prima idea. Ad esempio, prendendo come riferimento l’anno 2020, hanno visto che in Olanda il netto calcolato su base annuale è di 58.828 euro, ovvero al mese è di 4.869.

In Lussemburgo, invece, lo stipendio medio, prendendo come riferimento sempre l’anno 2020, arriva anche a 5.487 euro mensili. Anche la Svizzera si avvicina al Lussemburgo con circa 5.402 euro al mese. In Liechtenstein, invece, gli impiegati possono guadagnare anche uno stipendio mensile che si differenzia per pochi euro da quello svizzero.

In Islanda lo stipendio annuo medio, è forse quello un po’ più alto: nel 2020 è stato di 67.488 mila euro che al mese corrispondono a 5.624 euro.

Un altro paese che rientra sempre nella classifica dei paesi in cui lo stipendio è ben pagato, è la Danimarca: l’impiegato medio danese può arrivare a guadagnare fino a 4.869 al mese, di pochissimo inferiore ai 5 mila euro mensili.

Esistono quindi moltissimi paesi, oltre questi 6, anche molto vicini all’Italia, dove trasferirsi per uno stipendio più alto.