Home » I proprietari di PostePay sono terrorizzati: quello che non tutti sanno

I proprietari di PostePay sono terrorizzati: quello che non tutti sanno

La PostePay è una delle carte prepagate più utilizzate dagli italiani, è pratica, gratuita e soprattutto altamente sicura, tanto che la si può anche intestare ai minori. C’è però una sola cosa che spesso i proprietari temono, ma fortunatamente c’è una soluzione.

Le poche preoccupazioni che possono collegarsi alla PostePay riguardano la clonazione, il furto di dati (o phishing), il furto della carta ed il pin dimenticato. Fortunatamente a tutto c’è rimedio e recuperare il pin è molto più semplice di quanto si pensi.

pin dimenticato
Pin PostePay – pixabay

Cosa fare se si dimentica il pin della propria PostePay

La PostePay è una delle carte più utilizzate per gli acquisti nei negozi di tutto il mondo, sia fisici che online, spesso però per effettuare gli acquisti si ha bisogno di immettere il pin sul POS del negozio e può capitare che ci si dimentichi del codice.

In questo caso è bene non farsi prendere dal panico e seguire alcune semplici operazioni per recuperare il Pin che viene rilasciato dalle Poste Italiane direttamente nella lettera in cui è presente anche la carta. Il codice di 5 cifre è unico e non deve essere divulgato, esattamente come accade per i bancomat.

Nel caso in cui non si riesca più a trovare la lettera inviata dall’azienda, il Pin può essere recuperato dall’App PostePay, accedendo con le proprie credenziali e dopo aver inserito il codice Poste ID si può andare verso la sezione che indica le carte possedute.

Una volta trovata la carta di cui si è dimenticato il codice la si può selezionare e scegliere la voce “Il tuo Pin”, a questo punto, dopo aver nuovamente inserito il codice Poste ID, si potrà leggere il Pin associato alla carta.

Nel caso in cui non si abbia accesso all’applicazione si può comunque recuperare il Pin telefonando il numero verde 800.003322.

pin postepay dimenticato
Recupero codice Pin – pixabay

Queste procedure funzionano per tutte le PostePay fornite da Poste Italiane:

  • PostePay Connect
  • PostePay Evolution
  • PostePay Digital
  • PostePay PUNTOLIS
  • PostePay Standard
  • PostePay Green
  • Carta di debito PostePay
  • Carta di debito PostePay Business

Le PostePay elencate hanno tantissime qualità differenti per accontentare i bisogni di tutti, la PostePay Evolution ad esempio è dotata di IBAN, che la rende ottima nel caso in cui si abbia bisogno di farsi accreditare lo stipendio, oppure si può scegliere la PostePay Business, che può provvedere a pagamenti elevati, oppure ancora si può scegliere la PostePay Green, la prepagata perfetta per i giovani (dai 10 ai 17 anni) e per l’ambiente, dato che è stata prodotta in materiale biodegradabile.