Recovery Plan: l’importanza della consulenza strategica per le aziende

Di , scritto il 21 Febbraio 2022
consulenza

Il mercato attuale si caratterizza per una competitività senza precedenti che vede le aziende contrapporsi l’una all’altra ben al di fuori dalla propria area geografica. Un fenomeno legato alla globalizzazione e, negli ultimi anni, alla cosiddetta “Digital Economy”.

Con l’arrivo dei finanziamenti del Recovery Plan, i quali per l’Italia sono particolarmente consistenti, si rivela indispensabile attuare una strategia ad hoc per il business dell’impresa.

Di questo si occupa la consulenza strategica aziendale, la quale si relaziona direttamente con le implicazioni legate al “core business” della singola realtà attraverso l’impiego di tutti gli strumenti finanziari, da quelli di finanza ordinaria a quelli di finanza straordinaria.

La consulenza strategica può essere considerata, a buon diritto, una misura di business management, dal momento che mette nelle migliori condizioni possibili per intervenire a livello decisionale. Pertanto, la scelta, ad esempio, dei servizi di consulenza strategica IBS Consulting si rivela, con il PNRR, particolarmente interessante. Si tratta, infatti, di una partnership in grado di coadiuvare nella ricerca del miglior piano monetario di ammodernamento, affiancando le soluzioni della finanza comunitaria.

In questo articolo vi mostriamo meglio cos’è e come funziona la consulenza strategica, un fattore sempre più imprescindibile, per le imprese italiane, con l’arrivo dei finanziamenti del PNRR.

Cos’è e come interviene la consulenza strategica

La consulenza strategica aziendale è un tipo di consulenza che consente, per chi si trova a prendere decisioni critiche e importanti all’interno delle imprese, di ottenere tutte le informazioni che permettono di stabilire quali sono gli ambiti possibili di miglioramento, così da registrare un migliore posizionamento sul mercato.

Le operazioni di consulenza, strategica, hanno come obiettivo finale quello di rendere più alta la produttività dell’impresa. Le più comuni sono:

  • Analisi del mercato dell’azienda e definizione delle migliori strategie da attuare per l’impresa.
  • Individuazione di nuovi possibili clienti secondo una targetizzazione, adatta anche a scoprire nuovi segmenti di mercato.
  • Lancio di un nuovo prodotto di business capace di generare reddito.
  • Lancio di una nuova Startup per dare nuova linfa vitale al “core business” dell’azienda.
  • Individuazione di un finanziamento, ed è il caso del Recovery Plan, così da portare un ammodernamento importante nell’azienda. Pertanto, i finanziamenti del PNRR, essendo particolarmente importanti, riescono a garantire effetti duraturi e considerevoli, per le imprese, con benefici decisamente di lungo periodo.
  • Valutazione di come investire i nuovi introiti ottenuti.
  • Individuazione di modi per differenziarsi dalla concorrenza così da ottenere un vantaggio competitivo sui concorrenti.

Tutti gli strumenti di consulenza strategica che vi abbiamo elencato hanno sempre come obiettivo finale l’aumento dei profitti per l’azienda. Sono, quindi, molto più di semplici tecniche finanziarie e richiedono una competenza di assoluto livello.

Perché scegliere la consulenza strategica con il PNRR

Il PNRR è un’occasione senza precedenti per le imprese del Made in Italy, sia per quelle grandi dimensioni sia per le PMI. La consulenza strategica è uno strumento capace di fare la differenza dal momento che trova soluzioni ad hoc per la singola realtà.

Nel caso dei finanziamenti del Recovery Plan consente di inserire la scelta del finanziamento all’interno della valutazione del “core business”, in sinergia con gli altri strumenti attivati e, quindi, secondo una vision a tutto tondo.

Ecco perché la consulenza strategica, quando effettuata da professionisti qualificati, riesce a dare quel qualcosa in più in una situazione eccezionale come quella attuale.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2022, P.IVA 01264890052
SoloFinanza.it – Guida agli investimenti finanziari supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009