‘Usare i Bitcoin: introduzione per professionisti’, conferenza a Torino il 31 maggio

Di , scritto il 22 Maggio 2014

BTC bitcoinE’ di questi giorni la notizia ripresa da Il Sole 24 Ore che Paypal probabilmente inizierà ad accettare pagamenti in Bitcoin. Si susseguono anche in Italia vari convegni sul tema dei Bitcoin e sull’utilizzo di questa crittomoneta per scopi commerciali.

Il più vicino nel tempo si svolgerà il prossimo 31 maggio 2014 a Torino, organizzato dall’associazione Ora Liberale con il patrocinio di Bitcoin Foundation Italia. La giornata si intitolerà Usare i Bitcoin: un’introduzione per professionisti e si svolgerà in Via Carlo Allioni 3 (zona Piazza Statuto).

L’interessante evento è concepito per avvocati, commercialisti, consulenti finanziari e commercianti – tutte figure professionali che presto dovranno fare i conti con questo nuovo fenomeno di portata epocale. E anzi, potrebbero sfruttarlo fin dagli albori per nuove opportunità di business e per attirare una nuova platea di clienti.

Ai partecipanti sarà dato modo di comprendere i meccanismi e le regole di ottenimento e uso dei bitcoin e di chiarire tutti i dubbi residui, ponendo domande ai maggiori esperti italiani del settore. La questione sarà infatti affrontata sotto vari punti di vista: fiscale, legale, informatico, economico, finanziario, politico.

Interverranno il presidente di Bitcoin Foundation Italia Franco Cimatti; gli esperti in questioni economiche, fiscali e informatiche Andrea Benetton, Giacomo Zucco, Paolo Burlone, Riccardo De Caria e Stefano Capaccioli; gli imprenditori del settore Thomas Bertani e Claudio Levrini. Ospite d’onore della giornata sarà Lawrence Nahum, da Malta, che sta lavorando al progetto GreenAddress.it per rendere le transazioni in bitcoin più sicure e disponibili per tutti.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2018, P.IVA 01264890052
SoloFinanza.it – Guida agli investimenti finanziari supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009