Modello Unico 2009, tutte le scadenze e le detrazioni previste

Di , scritto il 22 Giugno 2009

unico2009Scade il 30 giugno la presentazione in formato cartaceo del Modello Unico, ma c’è tempo fino al 30 settembre per chi sceglie il formato telematico. Come? Ci sono varie possibilità: direttamente per via telematica con il servizio Entratel o Internet; tramite gli uffici dell’Agenzia delle entrate, che ne cureranno l’invio telematico oppure mediante intermediari autorizzati (professionisti, associazioni di categorie, Caf, altri soggetti abilitati).

L’Unico, che riguarda 11 milioni di contribuenti, fa riferimento al periodo d’imposta 2008 e presenta le novità della manovra anti-crisi e della finanziaria 2009. Ad esempio, il  bonus straordinario previsto a sostegno delle famiglie a basso reddito, che interessa i cittadini residenti in Italia che nel 2008 hanno conseguito principalmente redditi di lavoro dipendente e di pensione.

Le novità più interessanti riguardano le detrazioni possibili: il rimborso del 19% per gli affitti degli studenti universitari fuori sede e per le rette degli asili nido, di cui abbiamo già parlato. Restano confermate le detrazioni del 55% delle spese per la riqualificazione energetica del patrimonio edilizio e del 36% per le spese di ristrutturazione. Per frigoriferi e i congelatori è prevista una detrazione del 20% in caso di sostituzione, che si applica anche all’acquisto di motori ad elevata efficienza e di variatori di velocità.

I modelli di dichiarazione e le relative istruzioni sono disponibili in formato elettronico e possono essere prelevati dal sito Internet dell’Agenzia delle entrate e dal sito del ministero dell’Economia.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloFinanza.it – Guida agli investimenti finanziari supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009