MF: le azioni da comprare quando il petrolio sale (o scende)

Di , scritto il 22 Settembre 2008

petrolioMilano Finanza ha pubblicato un interessante studio compiuto da Societe Generale sui principali titoli azionari il cui rendimento può, in qualche modo più o meno diretto, essere ricollegato al prezzo del greggio.

L’istituto ha pertanto creato due “basket” di stock, sulla base dei guadagni  in relazione all’incremento del valore del petrolio, e sulla base della redditività derivante da un suo decremento.

Tra le azioni disponibili su Piazza Affari, nessuna, per Societe Generale, sarebbe ricollegata ad un andamento positivo in virtù dell’aumento del Brent, mentre diversi sono i titoli di altre piazze europee che, evidentemente, beneficiano del rigonfiamento del greggio.

All’opposto, due società italiane sono citate dall’istituto nel paniere di titoli il cui andamento sarebbe contrario al prezzo del greggio: in altri termini, quando il valore dei barili scende, occorrerebbe puntare su di esse. Quali sono? Per Societe Generale, a Piazza Affari un comportamento di questo tipo sarebbe riconducibile ai titoli di Fiat e di Telecom Italia.

Mascherine in pronta consegna


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloFinanza.it – Guida agli investimenti finanziari supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009