Che cosa sono ISE e ISEE? Nuove valutazioni degli indicatori della situazione economica con la manovra Monti

Di , scritto il 22 Dicembre 2011

All’esorbitante cifra sottratta ogni anno dagli italiani all’erario con l’evasione fiscale contribuiscono anche tutti coloro che, senza esserlo veramente, si definiscono “poveri” o “nullatenenti”, in modo da usufruire gratuitamente di asili nido, mense scolastiche, esenzioni da tasse universitarie, borse di studio e servizi socio-sanitari di vario tipo. Secondo le stime della Guardia di Finanza, il danno per lo Stato ammonterebbe a circa 3 miliardi di euro ogni anno, mentre sarebbero circa 15 milioni i cittadini italiani che nella loro dichiarazione ISE affermano di non avere conti correnti o attività finanziarie.

Ma che cosa significa questa sigla? L’ISE è l’Indicatore della Situazione Economica: somma i redditi e il 20% dei patrimoni mobiliari e immobiliari di ogni famiglia. Moltiplicando l’ISE per un determinato parametro fissato dall’INPS, si ottiene l’ISEE, l’Indicatore della Situazione Economica Equivalente (su questa pagina si può effettuare una simulazione).

Il problema finora è stato quello di verificare i dati dichiarati per l’ISEE: il compito spetta all’INPS, che però si appoggia all’Agenzia delle Entrate. Dal prossimo anno i controlli potranno essere più incisivi: la manovra Monti stabilisce che le banche dovranno fornire all’Agenzia delle Entrate tutte le informazioni sui movimenti dei conti correnti. Tra le pieghe del corposo provvedimento “salva-Italia”, è anche previsto un ritocco dell’ISEE: diventeranno a esso soggette tutte le agevolazioni fiscali e i benefici assistenziali. Vale a dire che, superata una determinata soglia di reddito, questi non saranno più concessi. Il risparmio derivante dalla misura sarà riassegnato al fondo per le politiche sociali e destinato a misure volte ad aiutare famiglie numerose, donne e giovani.


3 commenti su “Che cosa sono ISE e ISEE? Nuove valutazioni degli indicatori della situazione economica con la manovra Monti”
  1. […] richiedere l’ISEE relativo all’anno in corso occorre autodichiarare il proprio patrimonio mobiliare, ovvero […]

  2. […] ISEE è l’acronimo per Indicatore della Situazione Economica Equivalente, un parametro che serve a misurare le condizioni economiche delle singole persone o delle famiglie. Sotto determinati livelli di ISEE sono infatti concessi sussidi, esenzioni o sconti sulle prestazioni sociali come assegni familiari, asili nido, mense scolastiche, borse di studio, tasse universitarie, assistenza domiciliare, ticket sanitari, imposte comunali e trasporto pubblico. […]

  3. […] alla vigilia della Festa della Repubblica. Ne potranno beneficiare tutti coloro il cui indicatore ISEE non superi i 7500 euro. Per il conto base non si dovrà pagare né canone né bollo e molte […]


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2018, P.IVA 01264890052
SoloFinanza.it – Guida agli investimenti finanziari supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009