Semplici regole per sopravvivere alla crisi della Borsa

Di , scritto il 23 Gennaio 2008

borsaEcco una sorta di vademecum stilato dagli addetti ai lavori per tutelare i propri investimenti per arginare le perdite quando crolla il mercato azionario.
1 ) Non farsi prendere dal panico: in Borsa serve sempre l’autocontrollo.
2 ) Investire in azioni solo quella parte dei risparmi che non deve essere disponibile da un momento all’altro, per qualche esigenza specifica. Sui soldi investiti in Borsa non bisogna fare affidamento.
3 ) Investire in Borsa per il medio/lungo periodo: non meno di tre/cinque anni. La speculazione a breve è molto più rischiosa.
4 ) Essere selettivi nei titoli: individuare le aziende che hanno buone prospettive per il futuro. In particolare, puntare sui titoli difensivi come le utilities, che hanno tenuto meglio anche nelle fasi ribassiste.
5 ) Informarsi sulle società direttamente dai bilanci, cercando di valutare previsioni, analisi tecniche e suggerimenti di investimento.
6 ) Investire sulle società che distribuiscono buoni dividendi: lo fanno quasi tutte quelle a maggiore capitalizzazione lo fanno e questo può almeno parzialmente compensare le perdite dei corsi azionari in caso di ribasso in Borsa.
7 ) Stabilire una perdita massima accettabile: la formula cosiddetta dello “stop loss”, cioè il prezzo a cui, anche se in perdita, scatta la vendita automatica. In questi giorni ha limitato in alcuni casi i danni.
8 ) Quando i mercati scendono, alleggerire le posizioni senza vendere tutto: successivamente, a mente fredda, si potrà decidere come agire.
9 ) Come alternativa alla Borsa, in queste fasi, scegliere investimenti “liquidi” come i conti correnti ad alto rendimento.
10 ) Se si scelgono i titoli di Stato, effettivamente più sicuri, meglio puntare su quelli a breve scadenza, che garantiscono una maggiore liquidabilità.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloFinanza.it – Guida agli investimenti finanziari supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009