Gli ETC su oro e argento vanno sempre più forte

Di , scritto il 23 Maggio 2010

Gli ETC (exchange-traded commodity) sono titoli emessi come azioni o obbligazioni su singole o molteplici materie prime, quali oro, argento, petrolio…

Il rendimento degli ETC è quindi legato direttamente al valore che tali materie acquistano sul mercato.

Le ragioni che spingono gli operatori del settore a scegliere questo tipo di investimento risiedono nella percezione della forte tensione speculativa su altri tipi di mercati oltre che nelle basse commissioni previste: titoli che un tempo rappresentavano una certezza di investimento nel contesto di crisi mondiale, sono stati quindi scalzati dagli ETC.

Secondo gli esperti il valore dell’oro sarebbe dunque una sorta di indice per misurare la precarietà delle economie mondiali.

Il prezzo di oro e argento, in particolare, ha subito una crescita esponenziale negli ultimi tempi proprio in virtù di un picco di domanda: il “metallo giallo” è arrivato a raggiungere i 1.250 euro per oncia direttamente seguito dall’argento che ha registrato il suo massimo valore dal marzo 2008.

A puntare sugli ETC sono anche, e soprattutto, i grandi operatori istituzionali e le banche, molte delle quali detengono in portafoglio una consistente quota in oro.


2 commenti su “Gli ETC su oro e argento vanno sempre più forte”
  1. […] parlato a più riprese sulle nostre pagine degli ETC (acronimo che significa Exchange Traded Commodities). Sono prodotti finanziari emessi in due […]

  2. […] Ecco un interessante aggiornamento che ci rende una panoramica della situazione attuale degli ETC su oro e argento. […]


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloFinanza.it – Guida agli investimenti finanziari supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009