ENI: l’Autorità per l’energia irroga una sanzione da 3,24 mln di euro

Di , scritto il 24 Aprile 2008

eniAvevamo parlato ieri in questo post di come ENI fosse entrata nella Global 2000, la classifica di Forbes delle aziende più grandi e potenti del mondo.

Anche oggi si parla di ENI ma scompare il velo di gloria e ci si deve riferire a un record negativo.

L’Autorità per l’energia elettrica e il gas ha comminato al Gruppo una sanzione da 3,24 milioni di Euro per aver violato le garanzie in materia di tutela commerciale dei consumatori.

Nello specifico ENI non avrebbe informato i propri clienti della possibilità di una rateizzazione della bolletta del gas: tra dicembre 2004 e settembre 2007, infatti, non è stata chiesta la rateizzazione per il 96% delle bollette il che, secondo l’Autorità, dimostrerebbe la mancata informazione da parte di ENI se non attraverso un generico richiamo che non ha avuto alcuna eco.

L’importo della sanzione è tanto elevato in quanto ENI già in passato aveva ricevuto una multa da 25.822 euro per mancato obbligo di informativa.

[Via Ansa]



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloFinanza.it – Guida agli investimenti finanziari supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009