Nuovi posti di lavoro grazie alla ‘green economy’

Di , scritto il 24 Aprile 2009

economia verdeEcologia, sviluppo sostenibile ed energie rinnovabili sono i temi al centro del G8 ‘verde’ che si conclude oggi a Siracusa. I Ministri dell’Ambiente riuniti in Sicilia dal 22 aprile (non a caso proprio in occasione dell’Earth Day), hanno capito che per diffondere una cultura economica eco-compatibile devono parlare con il linguaggio degli economisti e approfittare di questo momento storico per “risolvere insieme la crisi economica e quella del surriscaldamento della Terra“, secondo le parole del Ministro dell’Ambiente ceco Martin Bursik, nel corso di una conferenza stampa.

Ma un’economia ‘verde’ non costerà di più ai governi? In realtà no, perché la produzione di elettricità da sole, vento e acqua potrebbe aprire nuove prospettive sia per la salvaguardia del pianeta che per la creazione di posti lavoro. In Italia il settore è in crescita: nel 2008 il fatturato è aumentato del 60% e si prevede ancora un più 40%. Serviranno operai e tecnici specializzati, ingegneri, geometri, architetti economisti e giuristi.

Secondo un dossier sul tema del lavoro realizzato da Avvenire, «il business delle energie rinnovabili apre nuovi orizzonti nella lotta per la conservazione e la salute del pianeta e offre tanti (tantissimi) posti di lavoro».

Tra i diversi comparti del settore, le imprese dell’eolico sono molto favorite dallo sviluppo di un’attenzione all’ambiente. «L’Italia – osserva Simone Togni, segretario generale dell’Anev, Associazione nazionale energia del vento – è il terzo Paese in Europa e il sesto nel mondo per produzione eolica. Tra il 2007 e il 2008 c’è stata una crescita del 37%, mentre nel 2008 abbiamo registrato investimenti per quasi 1,4 miliardi di euro. Non solo, le nostre imprese esportano tecnologia all’estero. La maggior parte degli impianti si concentra nel Sud, con in testa la Puglia, seguita da Sicilia e Campania. Nella penisola si contano 120 impianti e quasi 3.600 aerogeneratori (i mulini, ndr). Per il futuro ci aspettiamo la creazione di migliaia di nuovi posti di lavoro».

Queste informazioni potranno essere utili ai ragazzi che oggi si stanno preparando a scegliere la preparazione universitaria: puntare alla green economy sarà un vantaggio per il pianeta Terra, ma soprattutto per i lavoratori di domani.


1 commento su “Nuovi posti di lavoro grazie alla ‘green economy’”
  1. […] Ecco il nostro concetto di apertura, che trova eco praticamente ovunque sui media, per esempio qui, qui e qui (ho riportato i primi tre risultati forniti da Google, ma il web ne è pieno). Comun […]


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloFinanza.it – Guida agli investimenti finanziari supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009