Dovresti investire nell’industria del gioco d’azzardo online?

Di , scritto il 24 Maggio 2022

Introduzione

Se siete alla ricerca di un mercato dove investire, dovreste dare un’occhiata alla crescita che hanno registrato tutti i casinò online da qualche anno a questa parte. 

Complice anche la pandemia, che ha portato alla chiusura delle sale scommesse e dei casinò fisici, una grossa fetta del mondo del gioco d’azzardo si è spostata sull’online. 

La crescita che il settore del gioco d’azzardo online ha avuto ultimamente potrebbe rivelarsi determinante e portarvi ad investire nell’industria del casinò, dato che si tratta conti alla mano di una delle industrie più promettenti e floride degli ultimi anni, con ancora margini di crescita. 

Andiamo ad analizzare meglio le caratteristiche di questo tipo di industria per capire se ci sono le basi per poterci investire sopra. 

Parliamo di numeri

Non vogliamo farvi perdere tempo, per cui affronteremo direttamente il tema basando la nostra analisi proprio sui numeri. 

Come anticipato, la chiusura dei casinò fisici e delle sale da gioco dal 2019 al 2021 ha portato una flessione dei ricavi di quasi il 47%. Gran parte dei ricavi sono confluiti nel gioco d’azzardo online: gli operatori di questo settore hanno registrato una crescita del 35%. 

A dire la verità, i segnali di crescita ci sono stati anche nel 2019, prima della pandemia, con il gioco online che aveva registrato un incremento del fatturato del 16% rispetto all’anno prima, contro appena il 2% dei casinò fisici. 

Secondo gli addetti ai lavori questa crescita è solo l’inizio: ad oggi il mercato mondiale fattura oltre 40 miliardi di euro l’anno e molti concordano che a partire dal 2023 verranno superati i 60 miliardi di euro. Gli esperti di Esquire hanno analizzato il mercato e stimato una crescita nei prossimi anni che supererà la soglia dei 100 miliardi di euro di fatturato.

Piattaforme dove Investire

Il mercato del gioco d’azzardo è in crescita ma è anche molto vasto e composto da parecchie componenti. Ci sono società che operano prevalentemente sul mercato delle scommesse sportive, che continuano ad essere la maggior fonte di guadagno legata al gioco d’azzardo. Se volete investire nel Regno Unito e in Italia dovreste considerare come prima cosa di aprire una piattaforma di scommesse sportive

Altro business da considerare è sicuramente il casinò online, dove avere una sezione slot machine è fondamentale. Le slot infatti rappresentano ancora oggi il gioco più amato dal pubblico, che rispetto a tutti gli altri occupa il 40% del mercato dei giochi. 

Occhio che al giorno d’oggi non basta più investire solo su slot e giochi tradizionali, in quanto i giochi casinò live, quelli che portano il giocatore in un vero e proprio casinò e ai tavoli gestiti da veri croupier, sono assolutamente in ascesa. 

Basti pensare che nel 2021 la software house che è cresciuta di più è stata Evolution Gaming, che è cresciuta addirittura del 97% rispetto all’anno precedente. 

Altre modalità di investimento

Non sempre per investire nell’industria del gioco d’azzardo è necessario aprire un casinò online. Potreste per esempio entrare come sviluppatore di software, comprando una software house esistente oppure creandone una nuova. 

Il mercato è sempre alla ricerca di giochi nuovi ed esclusivi, per cui potreste portarvi avanti per esempio investendo su una software house che sviluppi giochi adatti al live o addirittura i nuovi giochi fruibili sul metaverso tramite realtà virtuale. 

Nel caso siate invece propensi ad aprire un casinò online, sappiate che esistono già delle società, come ad esempio la Softgamings, che hanno delle piattaforme gaming già pronte e che vi offrono direttamente il pacchetto piattaforma software più accordi con sviluppatori di giochi. 

Dovreste comunque stare attenti a soddisfare le regolamentazioni statali: in Italia per esempio è necessaria una regolare licenza ADM, che si ottiene tramite bando e ha un costo di 350 mila euro. Potreste in alternativa aprire su altri mercati, come quello danese dove la licenza costa solo 45 mila euro, ma ogni mercato ha il suo volume di gioco e quello italiano è veramente allettante per lasciarselo scappare. 

Conclusioni

L’industria del gioco d’azzardo online sta vivendo un momento florido e di continua espansione. Si tratta di uno dei mercati che cresce di più ogni anno, con prospettive di fatturato molto alte. 

Per investire in questo mercato però, dove operano già centinaia di operatori, dovreste avere le idee molto chiare. Innanzitutto è necessario capire se volete creare una nuova piattaforma da zero o affidarvi ad una delle tante società di intermediazione, altrimenti potreste anche affiliarvi ad uno dei casinò online già presenti sul mercato. 

Oltre a questo, dovreste analizzare il mercato regionale e capire quale tipo di gioco d’azzardo funziona, ad esempio nel Regno Unito e in Italia dominano le scommesse sportive.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2022, P.IVA 01264890052
SoloFinanza.it – Guida agli investimenti finanziari supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009