Sconto fiscale per le erogazioni liberali al Fondo per l’ammortamento dei titoli di Stato

Di , scritto il 25 Ottobre 2012

Nelle pieghe della Legge di Stabilità esiste anche una norma che riconosce uno sconto fiscale pari al 19% dell’imposta lorda per quanti decideranno di versare erogazioni liberali al Fondo per l’ammortamento dei titoli di Stato, di cui pochi conoscono l’esistenza. Questo fondo esiste da circa vent’anni per iniziativa dell’ARDeP (Associazione per la Riduzione del Debito Pubblico fondata del docente universitario Luciano Corradini) e ha lo scopo di ridurre (mediante rimborso o riacquisto) lo stock del debito pubblico. Si alimenta con i proventi delle privatizzazioni, con il gettito derivante dai beni confiscati alla mafia e con donazioni da parte di privati di cui parlavamo sopra. Finora le erogazioni liberali sono state piuttosto scarse, ma costituiscono per chi può permettersele una sorta di investimento patriottico, di volontariato fiscale. Si tratta di un’iniziativa analoga a quella intrapresa un anno fa circa dal signor Giuliano Melani con il BTP Day, che acquistò una pagina de Il Corriere della Sera per invitare gli italiani ad acquistare titoli di stato al più basso tasso di interesse possibile e diede lui stesso buon esempio. L’iniziativa ebbe grande risalto, riscosse una discreta adesione e servì ad accrescere la consapevolezza che l’enorme debito pubblico italiano minaccia la sicurezza dei cittadini, la pace sociale, la presenza dignitosa del nostro Paese in Europa e soprattutto ruba il futuro ai nostri giovani.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloFinanza.it – Guida agli investimenti finanziari supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009