Richiedere un mutuo online: tutti i vantaggi di rivolgersi a Widiba

Di , scritto il 26 Agosto 2020
widiba

Widiba è la nota banca online del Gruppo MPS il cui nome deriva dalle iniziali delle parole inglese “Wise, Dialog, Banking”, che potremmo tradurre in italiano con l’espressione “dialogo saggio mediante l’internet banking”. Uno slogan pienamente confermato dalla realtà dei fatti: i conti correnti di Widiba offrono condizioni molto vantaggiose per i sottoscrittori di un conto corrente e sono 100% digital. Tanto per darvi un’idea: un conto può essere aperto nel giro di 5 minuti via webcam senza alcun invio di documenti cartacei e senza recarvi presso una filiale. Di recente la vocazione del suddetto istituto per i servizi bancari smart è stata confermata dal lancio della nuova app Widiba, suddivisa in 6 sezioni, ciascuna delle quali gestisce un aspetto del proprio rapporto con la banca: conti (con saldi e movimenti), carte (di credito e di debito), ricerca veloce di informazioni, pagina personale (tutte le promozioni in corso e aggiornamenti sul conto), menù (notifiche, password e sicurezza), patrimonio (linee libere, linee vincolate, strumenti finanziari in suo possesso come fondi pensione, polizze ecc.).

Oggi però vogliamo parlarvi in modo particolare del mutuo on line di Widiba, anch’esso da primato: 100% online e 100% paperless. Il cliente che desidera un preventivo per il mutuo online lo può ottenere in pochi e semplici step, caricando via web da qualsiasi computer o tablet la scansione di tutti i documenti necessari (senza necessità di compilare moduli cartacei), e poi siglando la domanda di mutuo con una firma digitale sotto la costante supervisione di uno specialista mutui Widiba a sua totale disposizione..

Calcolo mutuo online per acquisto o surroga

Il mutuo Widiba è disponibile per due situazioni: acquisto e surroga.

Nel primo caso, quando il cliente ha già trovato la casa desiderata, la procedura è molto semplice: è sufficiente inserire nell’apposita interfaccia il valore dell’immobile (può trattarsi di prima o seconda casa), stabilire i dettagli, scegliere tra tasso fisso e tasso variabile, eventualmente rettificare qualche particolare (durata del piano di ammortamento, importo delle rate) per arrivare a scegliere la soluzione più consona. A quel punto, e solo a quel punto, deve inserire i suoi dati anagrafici e personali per essere ricontattato.

Il caso della surroga si presenta invece quando si è già stipulato un mutuo con altro istituto di credito ma si vuole verificare se presso un’altra banca sia possibile ottenere condizioni più vantaggiose (un tasso di interesse più basso o rate meno onerose). Anche in questo caso la pagina web deve essere compilata con pochi dati: importo residuo del mutuo, durata desiderata, ammontare della rata, tasso fisso o tasso variabile. Nel caso in cui si opti per un trasferimento presso Widiba la banca si farà carico delle spese di trasferimento

Calcolo mutuo online a puro titolo informativo

Per i clienti che stanno cercando casa e vogliono verificare a quanto potrebbe ammontare un finanziamento nel loro caso, l’interfaccia di Widiba è utilissima: è sufficiente digitare nell’apposito box l’importo medio della propria busta paga mensile e poi confrontare le rate in rapporto a durate diverse, per poi scegliere quella più consona e farsi ricontattare da Widiba per ulteriori delucidazioni.

Come avrete intuito, richiedere un mutuo online presso Widiba non ha nulla di complicato: le operazioni sono sostanzialmente identiche a quella di un normalissimo mutuo stipulato in filiale, fatta eccezione per la comodità del processo digitale. Il principale vantaggio di questa scelta è il risparmio sui costi di intermediazione e la riduzione dei tempi di elaborazione e verifica da parte della banca.

Mascherine in pronta consegna


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloFinanza.it – Guida agli investimenti finanziari supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009