BTP Italia: quando la nuova emissione? Quali sono gli investimenti alternativi?

Di , scritto il 28 Marzo 2012

Ben 7,2 miliardi di euro sono stati collocati con i nuovi BTP Italia, destinati al pubblico retail e percepiti come molto convenienti perché parametrati sull’inflazione italiana e negoziabili comodamente online sul mercato MOT, senza pagamento di commissioni. Il tasso minimo di rivalutazione è stato fissato a 2,45%: a questa cedola semestrale va poi aggiunto il recupero dell’inflazione basato sull’indice FOI.

La risposta degli investitori è andata ben oltre le aspettative e fa ben sperare in un consolidamento della fiducia nelle finanze del nostro Paese, oltre che ad aver riportato una grossa fetta del debito pubblico in mano ai nostri connazionali.

Quando sarà la prossima emissione? Le date non sono certe, probabilmente tra tre mesi, ovvero a giugno.

Ma esistono delle buone alternative al BTP Italia, capace di proteggere gli investimenti dall’inflazione? La risposta è: non molti, ma alcuni sì:

* I BTPei: titoli di stato a capitale indicizzato all’inflazione (però non a quella italiana, bensì della zona euro), per i quali il prezzo (e il valore nominale alla scadenza) viene modificato quotidianamente con un index ratio che considera la variazione del costo della vita avvenuta dal momento dell’emissione fino a quel giorno. Anche le cedole sono calcolate in base al capitale modificato sulla base dell’index ratio. Al momento il BTPei 2016 offre rendimenti reali annuali lordi a scadenza pari al 2,5%.

* I buoni postali indicizzati all’inflazione, possono essere sottoscritti in qualunque momento in un ufficio postale, hanno lo stesso funzionamento dei BTPei quanto a capitale indicizzato all’inflazione, ma non distribuiscono cedole. Prevedono un periodo di 18 mesi in cui non sono fruttiferi, dopo il quale offrono un tasso reale crescente che viene calcolato sul capitale e si rivaluta in maniera automatica proporzionalmente ai valori dell’inflazione in Italia. Al momento il buono postale indicizzato all’inflazione offre rendimenti reali lordi annuali dello 0,86%. Molto meno dei prodotti sopra citati, ma con il vantaggio di essere liquidabile in qualunque momento senza penali.


1 commento su “BTP Italia: quando la nuova emissione? Quali sono gli investimenti alternativi?”
  1. […] sarà la prossima settimana, precisamente dal lunedì 4 al giovedì 7 giugno. Ricordiamo che il primo lancio tra gli investitori ha superato tutte le aspettative con ben 7,3 miliardi di euro in […]


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloFinanza.it – Guida agli investimenti finanziari supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009