Quali sono le alternative ai voucher per i lavori occasionali

Di , scritto il 28 Marzo 2017

Sono pochi quelli che riescono a capire la logica per cui siano stati aboliti i voucher prima di avere trovato qualche formula sostitutiva o una loro nuova versione (forse suddivisa in tipologie diverse per famiglie e aziende). Per evitare di indurre il personale a lavorare in nero, chi non è riuscito ad acquistarne a sufficienza per arrivare fino alla fine del 2017 tanto bisogna trovare una soluzione con il tipo di contratti già esistenti. Eccone una succinta carrellata:

* Contratto a chiamata o contratto intermittente. Destinato a giovani con età inferiore a 24 anni e a lavoratori con più di 55 anni, anche pensionati, ha un limite massimo di 400 giornate nell’arco di tre anni con lo stesso datore di lavoro. Molto usato per camerieri o in cucina, questo contratto esiste in due tipologie: con obbligo di risposta, e con un’indennità di disponibilità; senza obbligo di risposta ma senza indennità.
* Contratto a tempo determinato o contratto a termine. Consente un limite complessivo di 36 mesi con un massimo di cinque proroghe e/o rinnovi. Questo contratto è a scadenza anche breve e ha un costo come quello di un contratto a tempo indeterminato, con versamento di tredicesima, ferie e TFR. A questa famiglia appartengono i contratti stagionali, che possono non rispettare il limite dei 36 mesi e danno il diritto di priorità per successive assunzioni. Sono i contratti usati in agricoltura, per la raccolta di frutta e verdure, vendemmia oppure per la produzione alimentare stagionale.
* Contratto in somministrazione: può essere a tempo determinato o indeterminato. Un tempo si chiamava contratto interinale. Prevede regolarità di stipendio e contribuzione, massima flessibilità (può essere anche relativo a pochi giorni di lavoro), però prevede un costo servizio per l’agenzia.
* Collaborazioni occasionali, con o senza partita Iva. Sono adatte per siglare rapporti di lavoro con professionisti. Deve però trattarsi di collaborazioni autonome genuine, in caso contrario si ha diritto alla loro trasformazione in un contratto subordinato.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloFinanza.it – Guida agli investimenti finanziari supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009